ESCLUSIVA LS – Pelegi: «Partita combattuta, decisa dalla nostra capacità offensiva»

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share

Nello scontro diretto tra Vado di coach Costa e Tigullio di coach Annigoni sono stati i Ponentini ad avere la meglio, balzando al terzo posto in classifica. In esclusiva per Liguria a Spicchi ecco una dichiarazione di Filippo Pelegi, cestista dei vadesi:

È stata sicuramente una partita combattuta decisa soprattutto dalla nostra capacità di realizzare in attacco ma anche, bisogna dirlo, dalla scarsa qualità offensiva avversaria in alcuni tratti della partita. Sicuramente noi non venivano da un momento buono con tre sconfitte sulle spalle l’ultima molto brutta sul campo del CUS più dal punto di vista mentale che da quello espresso in campo. Pronti via e noi non approcciamo molto bene la partita prendendo un paio di contropiedi con appoggi facili di Santa Margherita, ma riusciamo comunque a ribaltare il parziale e solcando un piccolo break di circa 10/12 punti che si trascinerà per quasi tutto il resto della partita solo nell’ultima frazione riusciamo ad allargare il divario fino ad arrivare al +19 finale che ci riporta alla vittoria. Da sottolineare le varie assenze da ambo le parti, da noi assenti Pesce per un problema alla caviglia e Prato problema più serio al ginocchio per lui che lo terra fermo ancora per molto, dall’altra parte in primis Caversazio, giocatore molto importante per la squadra.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 1744 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.