MERCATO – Il giovane Matteo Favilli sbarca a Follo dopo 14 anni a Cecina

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Continua il lavoro della dirigenza follese per regalare a coach Bonanni una rosa competitiva. Dopo l’acquisizione di otto ragazzi della leva ’98 e ’99 di Arcola, il nuovo acquisto della famiglia Amadori è il quasi ventiduenne Mattia Favilli, cresciuto cestisticamente a Cecina e pronto ad indossare la canotta biancoblù. Il nuovo Canguro ha anche dichiarato: «Ho scelto Follo perché è come sentirsi a casa, come una seconda famiglia». La società ha annunciato pubblicamente la firma per mezzo della sua pagina Facebook ufficiale:

Matteo Favilli: ” ho scelto Follo perche’ e’ come sentirsi a casa….una seconda famiglia”.
Ecco le sue prime parole, 22 anni a Dicembre 14 dei quali passati a Cecina dal Minibasket alla serie B. Tutto grinta e sudore e’ pronto per difendere i nostri colori
#unascossadisolidarieta23settembre
#ilrestoloscriviamoinsieme

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3148 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.