MERCATO – Grazzi lascia Sestri e ritrova il fratello Alessandro all’Athletic

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Continua l’opera di rafforzamento in casa Athletic di coach Bosio. In estate era arrivato il colpo Alessandro Grazzi, proveniente dall’Auxilium, seguito dai vari Delucchi, Tosti. Poi gli arrivi di Luca Carrara da Busalla e dell’ex nerviese Marco Nasciuti. Arrivata in questi giorni, invece, l’ufficialità del tesseramento di Andrea Grazzi, reduce da tre stagioni a Sestri, di cui due di Serie D.

Andrea ritroverà così il fratello Alessandro in squadra. Era già accaduto ai tempi di Pontecarrega, così come nella stagione 2013/14 in Serie D a Valle Scrivia. Si erano praticamente dati il cambio, invece, ai tempi dell’Auxilium: via Andrea e dentro Alessandro sotto la guida di coach Barbieri a distanza di breve tempo. Sempre avversari, invece, in queste stagioni di Serie D.

Un mercato importante quello dell’Athletic, attualmente seconda nel Girone B di Promozione. Un tesseramento che non fa altro che garantire ai genovesi un ruolo da protagonista nella corsa alla Serie D.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2872 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.