ESCLUSIVA LS – Coach Pansolin: «Trasferta sempre insidiosa, molto contento della difesa»

PARTNERS DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share

Vittoria esterna per il CUS Genova, capace di superare Ospedaletti di coach Lupi. In esclusiva per Liguria a Spicchi ecco una dichiarazione di Giovanni Pansolin, capo allenatore degli Universitari:

La trasferta di Ospedaletti è sempre insidiosa. Oltre che per la qualità dei giocatori che compongono la squadra di Andrea Lupi, anche per il fatto che si parla di una trasferta lunga: si parte presto, si viaggia abbastanza e poi, non ultimo, abbiamo 4/5 giocatori che arrivano da quella zona e quindi è un derby praticamente per loro. Poi ieri c’era il ritorno da avversario di Fabio Bedini, quindi un sacco di temi ed emotività. Per questo sono molto contento di aver condotto per quaranta minuti. Sono molto contento della difesa, che li ha tenuti a 58 punti in casa. Quindi qualcosa di molto positivo per quella che è la nostra identità di squadra. Peccato per una distrazione mentale negli ultimi 4/5 minuti che ci ha portato a riaprire una partita chiusa. Perché quando vai dal +14 passi al +3 in pochissimo tempo significa che probabilmente hai pensato in modo erroneo di averla già chiusa. È anche vero che dopo quella parentesi che è durata qualche minuto abbiamo avuto la forza di rimettere due giri in difesa e di segnare i tiri liberi che ci hanno portato a chiudere la partita definitivamente. È stata una partita positiva per noi perché abbiamo mantenuto la striscia. L’approccio è stato come sempre molto molto concentrato, molto buono e molto solido. Ora ci manca un piccolo sforzo per chiudere questa prima fase e speriamo di riuscire a farlo al più presto possibile così da toglierci qualsiasi tipo di eventuali problematiche future.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2393 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.