SERIE D – Sestri: «Partita altalenante, era possibile vincere nonostante l’arbitraggio desolante»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Ottimo blitz in trasferta di Recco di coach Pizzonia, effettuato al PalaFigoi contro Sestri di coach Mariotti. La società dei Seagulls ha pubblicato un’analisi della sfida sul suo sito ufficiale:

Domenica contro la forte formazione della Pro Recco, i nostri ragazzi hanno disputato una partita altalenante che li ha portati alla seconda sconfitta consecutiva.
Dopo una partenza soft nel primo quarto, i nostri ragazzi hanno preso la misura alla partita e sono rientrati in partita nel terzo quarto giungendo sul punteggio di -1 con palla in mano più volte.
Dopo aver mancato più volte la possibilità del sorpasso con tiri ben costruiti, l’ultimo quarto è stato caratterizzato dall’uscita per 5 falli di Andrea Zito, Matteo Zenobio e Niccolò Garaventa e dall’elargizione di 3 tecnici e 2 falli in attacco.

La partita poteva essere vinta (e su questo la squadra dovrà lavorare) NONOSTANTE l’arbitraggio desolante, ma è molto difficile vincere quando lo scarto fra i falli fatti e quelli subiti è oltre la decina (32 falli fatti, 19 subiti), esattamente come era già successo contro Villaggio Sport (27 falli fatti, 11 subiti)

Nota positiva il rientro dopo un intero girone saltato del capitano Alessandro Colangelo, che avrà modo, come altri elementi della rosa, di recuperare il top della forma in vista della partita di Sanremo del 25 Febbraio.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3058 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.