#SCS DAY 01 – L’arrivo a Hong Kong, la prima amichevole e la serata di Gala

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

© MATTEO CALAUTTI
Share

Il primo giorno al South China Showcase è ciò che costituirà il minimo comun denominatore di tutta la manifestazione: full immersion, confronto con culture differenti ed emozione. Arrivati ad Hong Kong a metà mattinata e sbrigate le ultime pratiche burocratiche di “frontiera”, la delegazione del MY Basket composta da due squadre, staff e alcuni genitori è stata accolta dal team di Interglobo Far East Sport capitanato da Fabio Brassesco con bandiere e foto di gruppo nella hall dell’aeroporto. È stato poi il momento dell’arrivo all’hotel in pullman. Ci ha accolto una struttura spettacolare, completa di tutti i confort e che ha permesso a tutta a truppa di rifocillarsi in vista del primo impegno di questo South China Showcase.

Dopo pranzo un primo assaggio di pallacanestro con due sfide tra le due U16 e U18 del MY Basket e quelle dei Black Kites, compagine collegiale del Renaissance College di Hong Kong. Due sfide amichevoli che sono servite per rompere il ghiaccio in vista dell’inizio del torneo vero e proprio, in programma mercoledì. Due sfide, inoltre, che hanno permesso ai ragazzi di confrontarsi con un metro arbitrale differente ma non per questo meno giusto. Due interpretazioni del gioco che non hanno potuto che far crescere i giovani cestisti genovesi.

Infine, ecco il momento del Gala della prima sera, organizzato dal team Interglobo per accogliere la delegazione My Basket Genova ad Hong Kong, con la partecipazione di importanti figure istituzionali locali. Buffet serale, spettacoli emozionanti e tanti ma tanti riconoscimenti, tra i quali quelli allo staff tecnico presente, alle donne genovesi giunte a Hong Kong e ai due capitani delle squadre. Una serata ricca di contenuti e di passione guidata dallo stesso Fabio Brassesco e che ha permesso ai ragazzi di immergersi nello spirito del South China Showcase di cui faranno per sempre tesoro.

Diversità e confronto, queste le due parole chiave di questa prima giornata di pallacanestro asiatica.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2810 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.