#SCS DAY 05/06 – Il Gala di bevenuto e le due finali conquistate al South China Showcase

PARTNERS DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

© MATTEO CALAUTTI
Share

Per il MY Basket è iniziato ufficialmente il South China Showcase, torneo di pallacanestro U18 e U16 organizzato da Interglobo. In questa due giorni di torneo le due selezioni genovesi hanno preso parte a numerose sfide con percorsi differenti. Percorsi che comunque hanno portato entrambe le squadre a contendersi la coppa in finale.

Percorso netto dell’U16 di Michele Innocenti, capace di superare il Kids King Club Beijing per 75-19, il KGV per 65-25 e il Five-Star Guangzhou. Tre partite che hanno dimostrato quanto la compagine genovese sia una delle favorite alla vittoria finale. Molto più al cardiopalma il cammino dell’U18 di Gabriele Grosso, vittoriosa all’ultimo istante contro il Five-Star Sports con il risultato di 51-49 grazie al canestro nel finale di Simone Innocenti. Giocatore essenziale, dopo esserlo stato anche nell’amichevole contro gli ESF Tigers, anche nella sfida ufficiale proprio contro lo stesso team in cui militano Federico e Francesco, entrambi figli di Fabio Brassesco ed autori di una prova super. Di Innocenti anche in questo caso il canestro della vittoria, a cui è seguito il terzo successo del torneo ottenuto contro il Nansha College per 52-30, in questo caso in maniera più tranquilla. Entrambe le compagini affronteranno domani la finale di categoria, sempre nello Sport Complex di Shenzhen, ed entrambe con la rispettiva pari leva del Five-Star Sport Shenzhen.

Nella serata di venerdì da sottolineare anche il secondo Gala di questa esperienza, con il benvenuto a tutte le squadre grazie ad una cerimonia ricca di performance tipiche cinesi presentata da Stefano Pieriboni, general manager di Interglobo Shanghai nonché sempre presente accompagnatore della spedizione genovese a Hong Kong e Shenzhen. Una cerimonia che, come ovvio che fosse, ha visto la partecipazione di Fabio Brassesco per presentare il progetto di Interglobo e per ringraziare i team per la loro presenza.

Tutto pronto quindi per le finali di domani, che potrebbero regalare alla società due coppe di respiro internazionale.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2520 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.