SERIE D – RT Toselli: «Continuiamo il lavoro sulle giovanili, nuovo “laboratorio” in Serie D» (VIDEO)

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

© CUS GENOVA
Share

Una nuova stagione è ormai alle porte per il CUS Genova, impegnato sia nei campionati giovanili con più squadre sia in Serie C Silver, in cui i ragazzi di coach Pansolin si sono laureati campioni nelle ultime due stagioni. Anche, infine, la novità Serie D. La società biancorossa ha pubblicato sul suo canale YouTube ufficiale un’intervista ad Andrea Toselli, responsabile del settore giovanile.

Queste le sue dichiarazioni sulle squadre della stagione:

Sulla scia dell’anno scorso abbiamo deciso di continuare il lavoro sulle giovanili aggiungendo squadre al nostro settore. Quest’anno avremo come al solito il Minibasket, che lavorerà nella tensostruttura di Valletta Puggia. Poi diverse squadre giovanili che vanno dagli Esordienti, che consideriamo già giovanile in tutto e per tutto, per passare poi dall’U14 Élite, l’U15 Regionale e l’U15 Eccellenza. Poi avremo l’U16 Regionale e l’U16 Eccellenza in Piemonte in collaborazione con il MY Basket.

Queste, invece, le sue parole sulla nuova avventura in Serie D:

Per la prima volta quest’anno avremo una seconda prima squadra. Ossia gli U18 avranno il doppio tesseramento e giocheranno in Serie D a nome SCAT. Per questo devo ringraziare la società SCAT che ci ha permesso di usare il loro marchio e giocheranno un vero campionato Senior oltre al loro campionato giovanile di U18. Per l’esperienza anche degli scorsi anni il salto dall’U18 alla prima squadra, la nostra Serie C Silver, non è così semplice per i ragazzi e quindi abbiamo scelto di fare questa squadra, che ho definito come una sorta di “laboratorio”, in cui ci sarà il passaggio dall’attività giovanile alla Senior. Quindi una Serie D di transizione in cui tutti i ragazzi più meritevoli potranno diventare i protagonisti della Serie C che ha vinto gli ultimi due campionati.

Qui due parole sul mercato in entrata della prima squadra in estate:

A proposito della Serie C Silver è stata rinforzata la squadra di coach Pansolin con l’innesto di Leporati e Costacurta, che sono due ragazzi giovani e universitari. Procediamo quindi con il percorso di ringiovanimento della nostra squadra. Ma soprattutto sulla linea che prevede l’utilizzo di ragazzi giovani, universitari e che abbiano entusiasmo nei confronti della nostra società.

Infine, un’iniziativa benefica in occasione dell’esordio casalingo:

Per ultimo volevo parlarvi di un appuntamento che vedrà coinvolta la nostra prima squadra. Il 20 ottobre, in occasione dell’esordio casalingo della nostra Serie C, CUS Genova e Sarzana alle 18:45 al PalaCUS di Viale Gambaro indosseranno queste maglie che il CUS ha fatto fare come raccolta fondi per le famiglie sfollate del Ponte Morandi. Sarà un’occasione per restare vicino a chi è stato toccato da questa tragedia. Oltre ai giocatori, che le avranno in campo, saranno anche vendute sugli spalti e ci sarà la possibilità di acquistarle facendo una donazione sul conto che andrà alle famiglie sfollate. Quindi spero di trovare tanti ragazzi del settore giovanile sugli spalti. Ma non solo, anche tanti appassionati di basket che vengano a supportare quest’iniziativa che il CUS ha preso.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2810 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.