SERIE C – Presentazione 2° giornata d’andata 2018/19

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Share
1 MINUTE

Tempo di esordio per il CUS Genova di Giovanni Pansolin, campione in carica al via per la seconda stagione consecutiva. Universitari attesi da una sfida da tutte le altre: il derby di Genova contro l’Ardita Juventus di Fulvio Chiesa. Non l’unico Derby della Lanterna viste le nuove squadre del campionato, ma sicuramente quello con più tradizione nelle ultime stagioni. Nerviesi usciti sconfitti all’esordio nello scorso weekend e desiderosi di fare bella figura con quella che rimane come una delle squadre da battere in campionato. Molto interessante la sfida del PalaBologna tra Sarzana di Gabriele Ricci e Vado di Simone Imarisio. Di fronte una squadra costruita per vincere grazie ad una campagna acquisti importante, e una squadra giovane interessante come ogni anno e che darà sicuramente fastidio a tutte le compagini del girone. Entrambe vincenti all’esordio.

Si preannuncia scoppiettante anche la sfida del PalaFigoi tra le due neo promosse in Serie C Silver. Da un lato Sestri di Davide Mariotti, attuale “mina vagante” del campionato reduce dal successo al PalaIsnart. Dall’altro Recco di Matteo Bertini, squadra dal potenziale importante ma reduce da un esordio amaro contro Sarzana alla Comunale di Rapallo. Due compagini che sapranno sicuramente dire la loro in questo campionato. Ritroverà i suoi ex compagni invece Jacopo Barnini, trasferitosi in estate da Santa Margherita a Chiavari. Al PalaCarrino si affronteranno infatti Tigullio di Marco Annigoni e Aurora Chiavari di Giuliano Marenco. Sammargheritesi reduci da un buon esordio ma con meccanismi ancora da affinare, chiavaresi alla ricerca di riscatto invece dopo la débâcle di La Spezia.

Infine, sfida aperta quella del PalaSharkers tra Pegli di Marco Costa e Ospedaletti di Andrea Lupi. Pegliesi desiderosi di rifarsi dopo la sconfitta contro Tigullio di settimana scorsa. Orange, allo stesso modo, vogliosi di dimostrare il loro valore dopo la sconfitta interna contro Sestri al PalaIsnart. Infine, riposerà la Tarros La Spezia di Andrea Padovan.

SQUADRASQUADRADATA
SestriRecco14/10/2018
TigullioAurora Chiavari13/10/2018
SarzanaVado13/10/2018
PegliOspedaletti13/10/2018
Ardita JuventusCUS Genova13/10/2018

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3118 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.