SERIE D – Recap 7° giornata d’andata 2018/19

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Share
1 MINUTE

Giornata di sorprese in Serie D. Con il MY Basket di Andrea Brovia fermo per il turno di riposo, sono cadute le due dirette concorrenti: Cogoleto di Angelo Dellarovere e Loano di Roberto Ciccione. Sgrunters che restano dunque primi ma che perdono terreno uscendo sconfitti dal PalaCrocera contro l’Athletic di Matteo Bosio, capace di vincere di misura. Dall’altra parte i loanesi hanno dovuto sottostare alla legge del Palauxilium. L’Auxilium di Andrea Pezzi quest’anno si è guadagnata infatti il ruolo di “Ammazza-Grandi” grazie al successo contro il MY e ai due punti ottenuti nel weekend contro i Ponentini. Cogoleto dunque sempre capolista, con MY, Loano e Athletic a inseguire.

Subito dietro il quartetto costituito per l’appunto dai Bulldogs, da Villaggio di Leonardo Pieranti, dalla Diego Bologna di Massimiliano De Santis e da Valpetronio di Vittorio Vaccaro. Da un lato i Villaggini hanno superato al PalaSport San Martino di Cogorno il Blue Sea Lavagna di Eliana Carbonell in uno dei tanti derby levantini di questa Serie D. Dall’altro gli spezzini hanno superando in maniera rotonda al PalaPapini la SCAT di Andrea Toselli e dei ragazi del CUS Genova, diretti occasionalmente da Sofia Pacini. Infine, terza vittoria consecutiva per la Valle che quindi dal potenziale ultimo posto si trova ora in posizione di piena metà classifica grazie al successo alla Scolastica di Casarza Ligure contro il BVC Sanremo di Alessandro Deda.

SQUADRASQUADRARISULTATO
VillaggioBlue Sea Lavagna74-54
ValpetronioBVC Sanremo68-36
AthleticCogoleto80-79
Diego BolognaSCAT74-38
AuxiliumLoano81-71

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3141 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.