SERIE C – Presentazione 7° giornata d’andata 2018/19

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Share
1 MINUTE

Turno favorevole per la Tarros La Spezia di Andrea Padovan in Serie C Silver. Spezzini impegnati al PalaSprint contro la neo promossa Recco di Matteo Bertini, una delle possibili “mine vaganti” del campionato. Favorevole perché una delle altre due capolista, ovvero Sarzana di Gabriele Ricci, non giocherà peché in turno di riposo. L’altra capolista, invece, la sorprendente Vado di Simone Imarisio affronterà al PalaCUS il CUS Genova di Giovanni Pansolin. Sfida che si preannuncia scoppiettante in quanto i vadesi stanno andando fortissimo sia nel settore giovanile sia con i Senior, mentre i Biancorossi sono ormai rialzati e stanno trovando la quadra dopo la sconfitta casalinga contro Sarzana.

Interessante la sfida del PalaCarrino tra l’Aurora Chiavari di Giuliano Marenco e Sestri di Davide Mariotti. Chiaversi in ripresa dopo un avvio di campionato difficile e reduci da una buona prestazione al PalaBologna, mentre Sestri dopo un ottimo avvio è in un momento di forma non straordinario, nonostante comunque un’ottima prova contro Tigullio. Proprio Tigullio di Marco Annigoni riceverà invece Ospedaletti di Andrea Lupi al PalaSport di Santa Margherita. Orange ancora alla ricerca della prima vittoria, sammargheritesi desiderosi di non perdere il treno delle prime della classe. Infine, alla ricerca dei primi due punti anche l’Ardita Juventus di Fulvio Chiesa, che al PalaAllende riceverà Pegli di Marco Costa, reduce da una pesante sconfitta casalinga contro Vado.

SQUADRASQUADRADATA
TigullioOspedaletti17/11/2018
Ardita JuventusPegli17/11/2018
CUS GenovaVado17/11/2018
Aurora ChiavariSestri18/11/2018
Tarros La SpeziaRecco18/11/2018

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3148 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.