PROMO – UISP Rivarolo: «Pizza buonissima ma ci sono mancati i bordi riempiti di ricotta»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Al PalaCrocera il Basket Sestri di coach Ogliani supera l’UISP Rivarolo in Promozione. La società rivarolese ha pubblicato la solita simpatica analisi della sfida sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Prima sconfitta per la squadra di Endara, trasferta sulla carta insidiosissima ma come il cinghialbasket insegna: “vince bene chi grugnisce per ultimo”… e i prodi Leoni hanno grugnito! hanno risposto punto su punto (stando anche in vantaggio) ma di fronte alla loro Zona saracinesca, disposta nel finale da coach Ogliani, il pregustato colpaccio è svanito. Ottima partita sia in attacco soprattutto per Giant-Dossena e per il giovane Matteo Ricci, sia in difesa, grazie ad un’avanguardistica 1 3 1. Soddisfazione per la prestazione ma Rammarico per il risultato. Non sono mancate le bizzarie del daghito loco, purtroppo per infortunio il messia feginesco ha deliziato con le sue angeliche carezze solo per metà partita. Nota di merito per lo psichiatra più sexy della Liguria Alex (l’ariete) Corso che ha piazzato pure una tripla egregia. Un plauso anche al resto della squadra per l’impegno. Il post-partita alla pizzeria tipica napoletana c’ha ricordato, tra i feroci dissing tra capitan Iacuitti e il Generale Ighins, che si può fare una deliziosissima prestazione, equivalente ad una pizza con burrata, salsiccia e friarielli, ma che a volte può non bastare; è mancato quel tocco estemporaneo e geniale che avrebbe permesso di ottenere il massimo risultato (ed il Nirvana culinario)….in poche parole abbiamo fatto una pizza buonissima ma ci sono mancati i bordi riempiti di ricotta…

“Il coraggio ce l’ho! È la paura che mi frega!”
Cit.Totó

#cinghialbasket #promoligure #totó #pizzanapoli #pizzapugliadapaolo

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3147 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.