ESCLUSIVA LS – Coach Pezzi: «Partita dai due volti, siamo ovviamente molto contenti»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

L’Auxilium è ufficialmente “ammazza-grandi” in questo campionato dopo il successo contro Loano di coach Ciccione. In esclusiva per Liguria a Spicchi ecco una dichiarazione di Andrea Pezzi, capo allenatore dei Bulldogs:

È stata una partita dai due volti. Nei primi due quarti loro hanno giocato molto bene e non siamo riusciti a mettere qualche bastone nei loro ingranaggi. Eravamo contratti, un po’ farraginosi. Poi è salita un po’ l’intensità nervosa a causa delle due espulsioni e noi ci siamo sbloccati. Ci siamo sbloccati e abbiamo incominciato a giocare come le ultime due partite. Stando dentro alla nostre cose eravamo abbastanza vicini, abbiamo preso buone soluzioni sugli scarichi e a quel punto l’area si è aperta. La partita è andata così: loro hanno abbassato un po’ le percentuali, forse innervositi per il fatto che eravamo rientrati bene. Siamo andati davanti e non sono più riusciti a piazzare un contro break. Però la sensazione è che loro siano veramente un’ottima squadra. Non mi stupirei per nulla nel vederli fino alla fine. Hanno tutto per arrivare fino in fondo, ecco. Noi siamo giovani e quindi continuiamo a lavorare. Dove sbagliamo cerchiamo di metterci una pezza ma la volontà, per ora, i ragazzi la stanno dimostrando tutta. Siamo soddisfatti. È chiaro che si possa fare meglio ma stiamo lavorando. Abbiamo tanto da fare, il campionato è lungo e speriamo di poter migliorare di partita in partita. Siamo ovviamente molto contenti.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3118 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.