ESCLUSIVA LS – Coach Pansolin: «Nessuna preoccupazione ma non è stata una bella partita»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share

Blitz in trasferta per il CUS Genova, capace di espugnare il PalaFigoi contro Pegli di coach Costa. In esclusiva per Liguria a Spicchi ecco una dichiarazione di Giovanni Pansolin, capo allenatore degli Universitari:

Non è stata una bella partita. Diciamo che potrei salvare solo il risultato e una reazione che abbiamo avuto a partire dalla seconda parte del terzo quarto. Complici anche alcune assenze in quanto eravamo senza Angelo Bedini per un lutto familiare e dopo un minuto e mezzo abbiamo perso Nicola Vallefuoco perché in uno scontro fortuito con Dufour è rimasto colpito al capo e quindi KO. Sembravamo una classe che faceva un’escursione domenicale. Quasi come se per il solo fatto di scendere in campo avremmo dovuto vincere facilmente. Complimenti ai ragazzi di Pegli per averci impegnato e fatto svegliare. La sveglia che ci hanno costretti a prendere ci è servita per la reazione nel secondo tempo. A quel punto ci siamo sciolti e una volta preso il vantaggio l’abbiamo mantenuto, gestito e portato fino in fondo. Penso che in un campionato ci possa stare, quindi non ci sono particolari preoccupazioni rispetto al passo indietro fatto se lo paragoniamo alle partite precedenti. Ora testa, gambe, cuore e concentrazione a domenica per andare a giocare a Spezia una partita che sono sicuro avrà un approccio nettamente diverso rispetto a questo.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2816 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.