SERIE C – Presentazione 10° giornata d’andata 2018/19

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Assicurazione sportiva a 90 €/anno
Vuoi assicurarti da infortuni sportivi al costo di soli 7.50 € al mese? Qui i dettagli.

Share

Situazione molto equilibrata anche in Serie C Silver. In primo piano il big match del PalaCUS in cui il CUS Genova di Giovanni Pansolin affronterà Tigullio di Marco Annigoni. Da un lato gli Universitari sono reduci dalla preziosa vittoria di La Spezia nello scontro weekend, dall’altro i sammargheritesi da splendida sorpresa stanno diventando sempre più una certezza del campionato. Impegno delicato per Sarzana di Gabriele Ricci, che se la vedrà invece al PalaFigoi con Sestri di Davide Mariotti. Seagulls che hanno ripreso la loro marcia in campionato, così come i Biancoverdi, che dopo la sconfitta contro la Tarros La Spezia di Andrea Padovan ha saputo rialzarsi. Cosa che dovranno fare proprio gli spezzini, impegnati al PalaFigoi contro Pegli di Marco Costa, una delle squadre più green del campionato.

Squadra green anche Vado di Simone Imarisio, autrice di un avvio di campionato splendido ma reduce da tre sconfitte consecutive. Al Geodetico i vadesi se la vedranno con l’Aurora Chiavari di Giuliano Marenco, reduce dall’ottima vittoria contro Recco di Matteo Bertini, a riposo questo weekend. Al PalaSprint, invece, una delle sfide più importanti del campionato in chiave salvezza. Con Ospedaletti di Andrea Lupi sbloccatasi due settimane fa contro Chiavari, l’Ardita Juventus di Fulvio Chiesa, ancora a secco di vittorie, ha il compito di espugnare il campo ospite per riaprire i giochi salvezza. In caso contrario gli Orange lascerebbero dietro di loro sia Recco sia i Biancoviola.

SQUADRASQUADRADATA
TigullioVado01/12/2018
SarzanaPegli01/12/2018
Ardita JuventusSestri01/12/2018
Aurora ChiavariRecco02/12/2018
Tarros La SpeziaCUS Genova02/12/2018

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2816 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.