SERIE C – Ardita Juventus: «Fatale il terzo periodo, decisive la loro esperienza e la nostra non lucidità»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Vittoria di vitale importanza per Ospedaletti di coach Lupi, che al PalaIsnart fa suo lo scontro salvezza contro l’Ardita Juventus. La società nerviese ha pubblicato un’analisi della sfida sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Ancora un referto giallo per la prima squadra, che ritorna dalla trasferta nell’estremo Ponente ligure senza gli agognati 2 punti.
Nel primo periodo regna l’equilibrio, con Ospedaletti che segna quasi solo dalla lunetta (13/14 ai liberi nei primi 10 minuti) e un Visca che ci tiene attaccati con 9 punti. Nel secondo quarto l’Ardita scende fino al -9, ma riesce a chiudere il primo tempo sotto di 5 lunghezze, sul 35-30.
Ma la seconda metà del terzo periodo ci è fatale, sprofondiamo dal -5 al -14 segnando solo 12 punti contro i 21 degli avversari. Riusciamo a risollevarci fino al -6 a 4 minuti dal termine, ma l’esperienza dei ponentini e la nostra poca lucidità in contropiede ci costringe al -10 finale.
Ospedaletti sale quindi a 4 punti in classifica, noi restiamo al palo in vista di un’altra sfida molto importante, sabato prossimo alle 19.15 contro Recco, che ci precede immediatamente in classifica.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3157 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.