SERIE D – Loano: «Successo costruito nel secondo tempo, ragazzi compatti come non mai»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Blitz in trasferta dall’enorme peso specifico per Loano di coach Ciccione, vittoriosa al PalaCrocera nello scontro diretto contro il MY Basket di coach Brovia. La società loanese ha pubblicato un’analisi della sfida sul suo sito ufficiale:

Vittoria di fondamentale importanza per il Basket Loano Pasta Fresca Bussone sul campo di My Basket Genova Interglobo per 75 a 84. Un’autentica impresa da parte dei ragazzi dei coaches Roberto CiccioneMarco Rostirolla che costruiscono il successo nella seconda parte di gara dopo aver lasciato “sfogare” i padroni di casa.

Al rientro dall’intervallo i nostri aumentano la pressione difensiva e alternando rapidi contropiede ad oculate giocate di squadra con scelte quasi sempre vincenti. Due episodi di cruciale importanza pesano sul risultato: il primo l’infortunio di Emanuele Macrì che lo obbliga a lasciare anzitempo il rettangolo di gioco; il secondo con protagonista il capitano Paolo Bussone a segno con 2 triple pressoché consecutive che spaccano la partita e incrinano la fiducia dei mai domi ragazzi di coach Andrea Brovia. Una volta operato il sorpasso i nostri ragazzi sono stati incredibilmente calmi e concentrati nonostante il veemente tentativo di recupero dei genovesi giunti ad un solo punto e le giocate di un Marco Borgna particolarmente ispirato hanno dilatato il vantaggio fino al +9 finale. Singoli a parte ora siamo una squadra che corre, difende e soffre, i ragazzi sono uniti e compatti come non mai.

Ancora una partita prima di chiudere il girone di andata di questo equilibratissimo Campionato Regionale, sia per noi che per il My Basket per determinare il Campione d’inverno.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3121 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.