GIOVANILI – Il MY supera Alassio in U15 Gold: il punto di Guidi e Monaldi (VIDEO)

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© MY BASKET
Share
1 MINUTE

Ottima vittoria per il MY Basket contro Alassio nel Campionato U15 Gold. La società genovese ha pubblicato sul suo canale YouTube ufficiale un’intervista video a Michele Guidi e Alberto Monaldi, due dei protagonisti della squadra.

Queste le parole di Guidi sulla partita contro gli alassini:

Ciao a tutti. La partita di oggi è stata tirata all’inizio, con tira e molla tra le due squadre. Alla fine siamo riusciti ad andare sopra grazie a dei tiri da fuori e a tanti falli guadagnati. Tutto sommato è stata una partita carina. Alla fine abbiamo dato l’ultimo strappo e l’allenatore, intelligentemente, ha messo in campo coloro che giocavano poco. Gioco da sette anni al MY. Gioco da sette anni. Sono arrivato al MY da quest’anno, prima giocavo alla UISP Basket Rivarolo.

Queste le parole di Monaldi sul campionato fin qui disputato, con ringraziamento allo sponsor Interglobo:

Quest’anno è più dura dell’anno scorso sicuramente perché abbiamo perso dei buoni giocatori. Ne abbiamo comunque acquisiti altri, come Michele Guidi. Le squadre non sono affatto scarse. Abbiamo avuto dei problemi all’inizio perché ci siamo trovati squadre abbastanza forti. Comunque come squadra ci siamo ripresi. Nei Playoff abbiamo grandi possibilità di andare in finale. Quest’anno molto probabilmente non avremo possibilità di andare a fare i Nazionali perché come prima squadre c’è Canaletto, che probabilmente ci batterà grazie alla loro fisicità. Noi abbiamo problemi con giocatori grossi e alti. La squadra comunque gioca bene, ognuno sa fare il suo lavoro. Abbiamo qualcosina in meno di fisico per giocare contro Canaletto. Grazie anche a Interglobo, il nostro sponsor, per tutti i tornei, il pullmino, le maglie e le sovrammaglie. Lo ringrazio per tutto.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3134 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.