MERCATO – Triplo colpo per il MY Basket: Prezioso, Pittaluga e Bassi per la Serie C

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Nuova stagione e nuova avventura per il MY Basket di coach Brovia. La Serie C Silver è alle porte e la società targata Interglobo ha deciso di rinforzarsi con un triplo tesseramento: Davide Prezioso, Alessio Pittaluga e Matteo Bassi.

Per Davide si tratta di un “quasi” ritorno visto il suo percorso giovanile, passato tra Granarolo e CAP Genova, dove aveva già avuto modo di conoscere l’attuale staff tecnico. Per lui nelle ultime tre stagioni due campionati a Pegli e uno a Tigullio, nei quali è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante, soprattutto in Arancioblù.

Per Pittaluga è un ritorno in Serie C Silver a qualche stagione di distanza dall’ultima volta, in cui aveva vestito la canotta di Tigullio. Vera e propria scommessa da parte dei Biancoblù in quanto il giocatore è reduce da alcune stagioni tra Promozione e UISP a Genova. Esperienze sicuramente non in linea con il valore del giocatore, classe ’98, cresciuto tra Meeting Club e Pegli, protagonista del Trofeo delle Regioni 2013 in Liguria insieme a Tommaso Oxilia e giocatore di Montegranaro per una stagione, quella successiva al TdR. Occasione di riscatto dunque per Pittaluga.

Infine l’ultimo colpo in ordine cronologico, quello forse più inaspettato: Matteo Bassi. Ala piccola classe ’97, è reduce da due esperienze in Serie B tra Desio e Vigevano, con cui ha esordito in Serie C Gold nel 2014. Giocatore tutto da scoprire nel panorama ligure.

Insieme ad alcuni arrivi sono però da registrare alcune partenze. Salutato un protagonista della passata stagione come Simone D’Acunto, anche Nicolò Matarante e Luca Rabeharintsoa lasciano la squadra abbracciando il secondo team, iscritto in Promozione e diretto da coach Albano.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3147 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.