Atleta della settimana del CUS Genova: Tommaso Metti

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Dopo la maratoneta Emma Quaglia ed il cestista Marcello Mangione, il nuovo atleta della settimana del CUS Genova è Tommaso Metti. Tennista degli Universitari, si è reso protagonista di un notevole periodo di successi individuali, conquistando il X Trofeo Gollo e gli Open di Pegli, Aosta, Sale e Saluzzo.

Cosa ti ha spinto a puntare sul tennis da bambino? 

Da bambino non mi ha spinto niente a giocare a tennis. Ho provato una volta, mi piaceva ed ero portato.

Un successo dietro l’altro nelle ultime settimane. Qual è il segreto di questo tuo stato di forma?

Segreto dello stato di forma è il giocare tante partite consecutivamente con poco tempo di stacco tra un torneo e l’altro. Aiuta a trovare la propria identità di gioco ed esprimere meglio il proprio potenziale. 

Qual è stata la partita nella quale ti sei divertito di più durante queste manifestazioni? Il successo a cui sei più legato?

La partita più divertente è stata a Chiavari contro un giocatore classifica 2.2, in cui sono riuscito a vincere dopo una lotta di tre ore. I successi invece a cui sono più legato sono quelli di Aosta e Saluzzo: il primo è stato importante perché talvolta mi reco in quella città ad allenarmi, il secondo perché era un bel torneo.

Quale il tuo obbiettivo entro la prossima estate?

L’obbiettivo per la prossima estate è quello di salire in classifica italiana il più possibile.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3122 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.