SERIE D – Coach Damonte: «Ce la siamo vista brutta, i ragazzi hanno tutti una gran mentalità»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Successo al cardiopalma per la capolista Imperia, ottenuta al Geodetico di Vado Ligure contro l’AP Savona di coach Cacace. La società imperiese ha fatto pervenire a Liguria a Spicchi una dichiarazione di Fulvio Damonte, coach dei Ponentini:

Ce la siamo vista brutta. Abbiamo giocato una partita di basso livello in attacco e molto distratta in difesa. Nel primo quarto abbiamo dimenticato di essere una squadra senior commettendo errori difensivi e distrazioni da prima fascia settore giovanile chiudendo sotto di 7, mentre nel secondo e nel terzo siamo riusciti a recuperare e difendendo meglio andare anche in doppia cifra di vantaggio; poi nel finale buon rientro degli ospiti e partita punto a punto chiusa solo con il ferro dell’ultimo tiro. In attacco continuamo ad eseguire poco e ieri anche il contropiede non ha funzionato granché, la squadra ha un alto potenziale offensivo e nel momento in cui quello di ognuno sarà messo a servizio degli altri le cose potrebbero diventare interessanti. Comunque torniamo a casa con due punti e questo è l’importante, i ragazzi hanno tutti una grande mentalità e questo è positivo. Domenica affrontiamo la squadra sulla carta più attrezzata, in trasferta e dovremmo tirar fuori una prestazione perfetta per portare a casa altri due punti e proseguire il nostro buon momento, in caso di vittoria continueremo a volare basso e in caso di sconfitta non ne faremo un dramma il campionato continua a regalare sorprese in quanto a risultati dimostrando grande equilibrio e inaspettate sorprese.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3157 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.