Do you know? – Plurititolati tra NBA, NCAA, Eurolega ed Olimpiadi

Share

Pubblicato su Sportando nella rubrica Do you know? in data 22/04/2015.

Si può dimostrare la propria superiorità nella National Basketball Association così come in Eurolega? E per quanto riguarda NCAA e Giochi Olimpici? Ci sono stati giocatori nella storia del basket che sono stati in grado di portare a casa almeno tre competizioni su quattro, entrando di diritto nella storia di questo sport.

RECORD DI TITOLI NBA. Piccola curiosità, sicuramente nota ad i più appassionati: chi è stato il giocatore più titolato della storia della NBA? Ovviamente si sta parlando di Bill Russel. Il centro dei Boston Celtics è stato in grado di vincere la bellezza di 11 titoli su 13 stagioni passate in Massachusetts, dal 1956 al 1969, centrando le Finals in 12 occasioni su 13 disponibili. Curiosamente, le uniche due squadre in grado di fargli perdere il titolo, ovvero Saint Louis Hawks (1958) ed Philadelphia 76ers (1967), erano guidate dallo stesso coach: Alex Hannum.

NBA, NCAA E ORO OLIMPICO. Soltanto sette giocatori della storia NBA sono stati in grado di vincere anche titolo NCAA ed Oro Olimpico. Clyde Lovellette, per esempio, nel 1952 si laureò campione NCAA con i Kansas Jayhawks e si aggiudicò l’Oro Olimpico ai Giochi Olimpici di Helsinki, per poi laurearsi campione NBA nel 1954 con Minneapolis Lakers (1954) e con i Boston Celtics (1963 e 1964). Lo stesso Bill Russel e K. C. Jones condivisero la vittoria nel campionato NCAA del 1956 con i San Francisco Dons, l’Oro Olimpico ai Giochi Olimpici di Melbourne nel 1956 e la bellezza di otto titoli NBA consecutivi dal 1959 al 1966 con la maglia di Boston Celtics. Jerry Lucas, invece, dopo essersi laureato campione NCAA con gli Ohio State Buckeyes (la sua maglia numero 11 fu la prima ritirata dall’università) e aver conquistato l’Oro Olimpico ai Giochi Olimpici di Roma nel 1960, riuscì a vincere un titolo NBA nel 1973 tra le fila dei New York Knicks. Campione NCAA con gli Indiana Hoosiers ed Oro Olimpico ai Giochi Olimpici di Montréal nel 1976, Quinn Buckner rientra in questa ristretta cerchia di cestisti grazie al titolo NBA del 1984 con la maglia dei Boston Celtics. Infine, come dimenticare due leggende del calibro di Michael Jordan ed Earvin “Magic” Johnson? Il primo campione NCAA nel 1982, il secondo nel 1979. Entrambi Oro Olimpico nel Dream Team che partecipò ai Giochi Olimpici di Barcellona nel 1992, con la differenza che Jordan lo era già stato ai Giochi Olimpici di Los Angeles nel 1984. Infine, il primo campione NBA dal 1991 al 1993 e dal 1996 al 1998 con i Chicago Bulls, il secondo nel 1980, 1982, 1985, 1987, e 1988 con i Los Angeles Lakers. Due carriere-monstre entrate di diritto in questo club privato.

NBA, EUROLEGA ED ORO OLIMPICO. Infine, solo due cestisti sono riusciti a centrare il tris composto da titolo NBA, Eurolega (anche nella vecchia versione della Coppa dei Campioni) ed Oro Olimpico. Da chi è composta la coppia di recordman? Bill Bradley e Manu Ginóbili. L’ala piccola di Crystal City conquistò l’oro olimpico ai Giochi Olimpici di Tokyo nel 1964, vinse la Coppa dei Campioni con l’Olimpia Milano nella stagione 1965/66 e si laureò campione NBA nel 1970 e nel 1973 con i New York Knicks. Invece, El Narizón trionfò con la Virtus Bologna nell’Eurolega della stagione 2000/01, ai Giochi Olimpici di Atene del 2004 contro l’Italia di Gianluca Basile e compagni, ed infine è riuscito a conquistare quattro titoli NBA, precisamente nel 2003, nel 2005, nel 2007 e nel 2014.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 2810 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.