Do you know? – Giovani esordienti in Serie A, Liga ACB, LNB e NBA (Parte 1/2)

Share
2 MINUTES

Pubblicato su Sportando nella rubrica Do you know? in data 06/05/2015.

Quella appena passata è stata la settimana del debutto del giovanissimo Luka Dončić con la maglia del Real Madrid Baloncesto alla giovanissima età di 16 anni e 2 mesi, peraltro con un’immediata realizzazione da tre punti. La guardia slovena, nata Lubiana nel vicino 1999 e soprannominata sia El Niño Maravilla sia The Wonder Boy, non costituisce tuttavia il più giovane cestista ad aver messo piede su un parquet spagnolo. Chi sono i giocatori che lo precedono? Quale il più giovane in Francia? Chi sono invece i recordman (oppure, per meglio dire, i recordboy) del maggiore campionato a stelle e strisce?

LIGA ACB. Il record assoluto di precocità all’esordio nel campionato spagnolo di baloncesto è detenuto da Ricky Rubio, attualmente in forze ai Minnesota Timberwolves. Il playmaker, nato nel comune catalano di El Masnou nel 1990, ha toccato per la prima volta il parquet con la maglia del Joventut Badalona a 14 anni e 11 mesi. Invece, la sua prima presenza in Eurolega è stata registrata nel 2006 contro il Panathinaikos, quando lo spagnolo aveva “ormai” già 16 anni.

Circa due anni fa anche Valencia ha fatto esordire un giovanissimo cestista nel suo Pabellon Municipal Fuente San Luis. Il ragazzo in questione era il playmaker Pablo Pérez, gettato nella mischia all’età di 16 anni e 7 mesi nel match che ha visto trionfare i valenciani contro San Sebastián con il risultato di 87-58.

LNB. Recentemente è stato riassegnato anche il record di precocità all’esordio nella Ligue Nationale de Basket-ball, ovvero nel massimo campionato cestistico francese. Il ragazzo in questione è il playmaker francese Victor Mopsus, nato ad Agen nel 1997, il quale ha esordito a 15 anni e 3 mesi nel match tra il suo Elan Chalon ed il Limoges campione in carica. Il giovane cestista fa parte di una famiglia di grandi sportivi, in quanto figlio di Laurent Mopsus e nipote di Jean Michel Mazas, rispettivamente ex allenatore di Pau-Orthez ed ex nazionale di rugby. Precedentemente il record era detenuto da Hervé Dubisson, il miglior marcatore della storia dell’Équipe de France de basket-ball, ovvero della nazionale francese, grazie al suo esordio a 15 anni e 7 mesi nel 1972.

NBA. Il più giovane esordiente nella National Basketball Association è stato il centro Andrew Bynum con la maglia dei Los Angeles Lakers, alla giovane età di 18 anni e 6 giorni, seguito dai 18 anni e 53 giorni di Jermaine O’Neal con la maglia dei Portland Trail Balzers. Terzo nella graduatoria è Kobe Bryant, con i suoi 18 anni e 72 giorni, mentre Darko Miličić con i Detroit Pistons e Stan Brown con i Philadelphia Warriors risiedono rispettivamente alla quarta e quinta posizione, con 18 anni e 133 giorni e con 18 anni e 139 giorni. Il record di quest’ultimo, registrato nel 1947, ha resistito fino all’esordio di Kobe, poi a sua volta superato da Jermaine ed infine da Bynum.

We are young!

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3148 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.