ESCLUSIVA CG – Intervista a Marc Ferrer, leader dei Grifoni Barcelona

Share
1 MINUTE

Pubblicato in data 05/01/2015 su Canale Genoa, canale appartenente al network della testata sportiva Fantagazzetta dedicato al Genoa Cricket and Football Club.

Avevo sentito parlare di un Genoa Club in Catalogna, più precisamente a Barcellona. Sapevo della sua passione nei confronti del Grifone. Ma non potevo immaginare cosa ci fosse realmente dietro a quello che non è un semplice club di tifosi, ovvero quello dei Grifoni Barcelona.

Così, a nome di Canale Genoa, verso metà dicembre ho contattato il suo leader Marc Ferrer, sia attraverso la loro pagina Facebook ufficiale sia attraverso il loro sito internet ufficiale. È stata una lunga ed interessante chiacchierata, registrata presso la caffetteria Buenas Migas situata in Plaça Bonsuccés, nel centro di Barcellona.

L’intervista ha toccato molti ambiti. Si è parlato della nascita del club, del loro rapporto con Genova, del loro giudizio sul Genoa attuale, dai giocatori agli allenatori, passando anche per il presidente. Ma il Genoa è stato anche un
tramite per toccare tematiche più ampie, come analogie e differenze tra calcio italiano e calcio spagnolo, sia per quanto riguarda il tifo (sotto molti ambiti) sia per quanto riguarda la struttura di una società calcistica. Infine, come
era ovvio che fosse, si è finiti anche a parlare del Barcellona, vero e proprio orgoglio della loro terra.

Al termine della chiacchierata, Marc ci ha guidato per il centro di Barcellona al fine di farci visitare i luoghi più importanti dal punto di vista dell’identità catalana, con tanto di racconti e spiegazioni. Lo ringrazio pubblicamente per la gentilezza e la disponibilità dimostrata, anche a nome della redazione.

L’intervista verrà divisa in tre parti, pubblicate ad un giorno di distanza l’una dall’altra. Al termine, verrà pubblicata una photogallery sui Grifoni Barcelona. Domani uscirà la prima parte dell’intervista. Buona lettura!

Post Scriptum: Ringrazio Stefano, amico nonché lettore accanito di Canale Genoa che mi ha accompagnato in questa esperienza a tinte catalane.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3147 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.