Do you know? – Curiosità sulla Euroleague Next Generation

Share
2 MINUTES

Pubblicato su Sportando nella rubrica Do you know? in data 20/05/2015.

La Euroleague Basketball Next Generation è una competizione cestistica che ha preso il via nella stagione 2002/03 riservata alle migliori squadre europee giovanili, più precisamente Under 18, le cui Final Four vengono disputate nel luogo in cui vengono disputate quelle della Eurolega Senior. Vediamone alcune curiosità.

DOPPIO SUCCESSO JUNIOR SENIOR. Nella finale di questa stagione, disputata al Palacio de Deportes di Madrid, a trionfare sono stati proprio i padroni di casa del Real Madrid Baloncesto contro la Stella Rossa di Belgrado, con il risultato di 73-70. Doppio successo Blanco se si considera anche il ben più prestigioso trionfo dei ragazzi di coach Laso contro l’Olympiacos nella finalissima di Eurolega con il risultato di 78-59. Prima di questa stagione era successo una sola volta che un club trionfasse in entrambe le finali. Nella stagione 2005/06 il CSKA Mosca di coach Messina e del greco Theodōros Papaloukas conquistava alla Sazka Arena di Praga il quinto titolo della sua storia con il risultato di 73-69, mentre i ragazzi delle giovanili conquistavano la finale di categoria contro lo Žalgiris con il risultato di 59-55.

DOPPIA SCONFITTA IN FINALE. Lo stesso Real Madrid, invece, riuscì nel’impresa di perdere entrambe le finali delle due Euroleghe. Infatti, durante la scorsa stagione i ragazzi di coach Laso persero la finale del Mediolanum Forum di Assago contro il Maccabi Tel Aviv di coach Blatt con il risultato di 98-86, mentre i ragazzi delle giovanili vennero sconfitti contro i serbi della Stella Rossa di Belgrado con il risultato di 55-42.

RECORD DI VITTORIE E FINALI. Il CSKA Mosca detiene il record di vittorie di Euroleghe giovanili, ottenute tutte consecutivamente tra il 2004 ed il 2006. I serbi del KK FMP ed i lituani dello Žalgiris si siedono invece al secondo gradino del podio, grazie alle due vittorie a testa (rispettivamente 2003 e 2007 per i primi, 2008 e 2009 per i secondi). Di casa lituana anche il record di finali disputate, per un totale di cinque: ben quattro nelle prime cinque edizioni del torneo (2003, 2005, 2006, 2007) ed una nel 2011.

MVP. Il Most Valuable Player di questa stagione è stato, manco a dirlo, lo sloveno Luka Dončić del Real Madrid, di cui si è parlato recentemente nella rubrica Do You Know? di Sportando sia per il suo esordio record in Liga ACB sia per la sua prestazione-monstre nelle finali nazionali di categoria. Nella storia, invece, solo due giocatori sono stati in grado di essere eletti MVP delle finali per due volte, per giunta anche consecutivamente. Si sta parlando di Vasiliy Zavoruev del CSKA Mosca (2004 e 2005) e di Dejan Musli dei serbi del KK FMP (2008 e 2009).

L’UNICA ITALIANA IN FINALE. L’unica squadra giovanile italiana che fino ad oggi è stata in grado di arrivare in finale è la Montepaschi Siena nel 2004, demolita però in finale alla Yad Eliyahu Arena di Tel Aviv dalla CSKA Mosca con il risultato di 90-62.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3147 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.