ESCLUSIVA LS – Coach Pansolin: «Partita di grande spessore, ora siamo artefici del nostro destino»

PARTNER DI LIGURIA A SPICCHI

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Nel big match di Serie C Silver il CUS Genova ha superato la Tarros La Spezia di coach Padovan, conquistando così il primo posto solitario grazie alla differenza canestri negli scontri diretti. In esclusiva per Liguria a Spicchi, ecco una dichiarazione di Giovanni Pansolin, coach degli Universitari:

Siamo molto contenti perché abbiamo ribaltato la differenza canestri e quindi questo ci permette di essere artefici del nostro destino. E quindi anche di non dover guardare sugli altri campi per sapere quale sarà la classifica alla fine della stagione regolare. Abbiamo giocato un primo tempo, un primo quarto soprattutto, di assoluto livello e spessore, giocando bene, facendo la partita che volevamo fare e facendo girare molto la palla in attacco. Poi, chiaramente, giocare contro una squadra forte che veniva da otto vittorie consecutive non si può pensare che sia una passeggiata. Loro sono rientrati e sono stati molto bravi a rimanere attaccati e rimanerci fino alla fine. Anzi, a trenta secondi dalla fine il doppio confronto era ancora in bilico e quindi è stata una partita anche molto bella per chi l’ha vista sugli spalti. Spalti gremiti ma non gremitissimi: per una partita così da Genova mi aspetterei una risposta diversa ma purtroppo e probabilmente sono un illuso in questo caso.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3147 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.