#iCP CHAMPIONSHIPS – Il Benfica scivola ed il Porto non ne approfitta, Dost da Scarpa d’Oro!

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Dopo sei vittorie consecutive non è riuscito ad andare oltre il pari il Benfica di Rui Vitória, fermato con un pareggio a reti inviolate nell’anticipo del sábado all’Estádio da Capital do Móvel contro il Paços Ferreira di Vasco Seabra. Un rallentamento, tuttavia, non sfruttato dagli inseguitori del Porto di Nuno Espírito Santo. All’Estádio do Dragão i Portistas passano in vantaggio contro il Vitória Setúbal di José Couceiro con una splendida volée mancina del funambolo messicano Jesús Corona. Ma i Vitorianos sono una squadra spigolosa da affrontare dal punto di vista tattico come dimostrato nel successo contro i Benfiquistas di fine gennaio, ultima sconfitta in Primeira per i lisbonenses. Così, nel secondo tempo il centrocampista João Carvalho realizza la rete del pareggio con una conclusione mancina su splendido controllo a seguire, il tutto nella prima partita di Primeira in cui Tiquinho Soares non va a segno da quando si è trasferito a Porto. Chi non accenna a fermarsi è invece il bomber olandese Bas Dost, autore della doppietta che permette allo Sporting Lisbona di Jorge Jesus di superare il Nacional da Madeira di Predrag Jokanović all’Estádio José Alvalade. Due goal che proiettano l’attaccante di Deventer al secondo posto della classifica ponderata per la Scarpa d’Oro, due punti dietro Lionel Messi e due davanti al gabonese Pierre-Emerick Aubameyang. Basti pensare che in una sola delle ultime 12 partite il capocannoniere della Primeira non è riuscito a realizzare almeno un goal o un assist.

Vincono le due inseguitrici degli Sportinguistas, ovvero lo Sporting Braga di Jorge Simão ed il Vitória Guimarães di Pedro Martins. Da un lato gli Arsenalistas espugnano l’Estádio do Restelo contro il Belenenses di Quim Machado grazie ad un “gollonzo” su autogoal del francese Florent Hanin ed alla conclusione mancina dell’esterno offensivo Rui Fonte. Dall’altro, i Conquistadores all’Estádio Afonso Henriques superano il Rio Ave di Luís Castro nello scontro diretto ai piedi dell’Europa con un perentorio 3-0, avviato da un una terrificante botta con il mancino da parte dell’attaccante brasiliano Rafael Martins. Rallenta il Boavista di Miguel Leal, situato ad una lunghezza di distanza dal Rio Grande a causa del pareggio a reti inviolate all’Estádio António Coimbra da Mota contro l’Estoril di Pedro Emanuel. Rallenta anche il Chaves di Ricardo Soares, sconfitta con il risultato di 3-2 all’Estádio Marcolino de Castro contro il Feirense di José Mota dopo essere stato in vantaggio per 0-2. Dopo la splendida serpentina sulla sinistra conclusa dal centrocampista Fábio Martins con la rete del doppio vantaggio la partita sembrava infatti in discesa per i Transmontanos, che però in due minuti tra il 56′ ed il 58′ si fanno rimontare subendo perfino il goal del 3-2 a nove minuti dalla fine con la capocciata dell’attaccante nigeriano Oghenekaro Etebo.

Subito dietro lo Sporting Braga ed il Vitória Guimarães resiste il Marítimo di Daniel Ramos, reduce dal successo a Funchal contro l’Arouca di Manuel Machado. In vantaggio a sorpresa gli Aroquenses con l’attaccante bissau-guineano Leocísio Sami, i madeirenses conquistano il pareggio con una splendida conclusione da fuori area di collo pieno da parte del difensore mozambicano Zainadine Júnior, in prestito dai cinesi del Tianjin Teda. Chiude la contesa la rete su inserimento da parte del centrocampista brasiliano Fransérgio, giunto al secondo goal nelle ultime tre sfide di Primeira. Infine, all’Estádio Comendador Joaquim de Almeida Freitas finisce sul punteggio di 1-1 la sfida salvezza tra il Moreirense di Augusto Soares Inácio ed il Tondela di Pepa, rispettivamente terzultimo e penultimo in Primeira. Alla rete auriverde da parte del difensore Kaká risponde di testa l’attaccante senegalese Modou Sougou a sei minuti dalla fine, con la compagine del distretto di Viseu ferma a quattro lunghezze dalla zona salvezza.

DATASQUADRASQUADRARISULTATO
17/03/2017EstorilBoavista0-0
18/03/2017MoreirenseTondela1-1
18/03/2017BelenensesSporting Braga1-2
18/03/2017Sporting LisbonaNacional da Madeira2-0
18/03/2017Paços FerreiraBenfica0-0
19/03/2017MarítimoArouca3-1
19/03/2017FeirenseChaves3-2
19/03/2017PortoVitória Setúbal1-1
19/03/2017Vitória GuimarãesRio Ave3-0

© LIGA PORTUGAL
© LIGA PORTUGAL

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3148 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.