#iCP CHAMPIONSHIPS – Continua la marcia di Porto e Sporting, fatica il Benfica e stupisce il Marítimo

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Continua la marcia di testa del Porto Sérgio Conceição e dello Sporting Lisbona di Jorge Jesus, entrambe a punteggio pieno dopo sei partite di Primeira. Da un lato i Dragões espugnano l’Estádio dos Arcos contro il Rio Ave di Miguel Cardoso: apre le danze Danilo Pereira di testa, raddoppia l’attaccante maliano Moussa Marega ed accorcia nel finale Nuno Santos con un goal raffinatissimo di punta in seguito ad un elegante stop di tacco.

Dall’altro, invece, i Leões si sono sbarazzati del Tondela di Pepa all’Estádio José Alvalade, con una vittoria impreziosita da due splendidi goal: prima il francese Jérémy Mathieu sorprende il portiere Cláudio Ramos su calcio di punizione, poi il centrocampista Bruno Fernandes realizza una perla da fuori area, la quinta in campionato alla prima stagione dopo il suo arrivo dalla Sampdoria.

Fatica e non poco il Benfica di Rui Vitória, superato all’Estádio do Bessa Século XXI da un Boavista di Miguel Leal che, ironia della sorte, fa un favore ai cugini portistas. Decisivo l’errore del portiere Bruno Varela su calcio di punizione da lontano del centrocampista Fábio Espinho, con annesse polemiche per la presenza di un senatore come l’estremo difensore Júlio César in panchina. Vola invece il Marítimo di Daniel Ramos, terzo in classifica grazie a quattro vittorie consecutive nelle ultima partite di Primeira. Isolani spinti all’Estádio do Marítimo contro il neo promosso Aves di Ivo Vieira dalla doppietta dell’attaccante Rodrigo Pinho, autore delle prime due reti del suo campionato. Si avvicina alle zone che contano lo Sporting Braga di Abel Ferreira, vincente all’Estádio Municipal contro il Vitória Guimarães di Pedro Martins: Paulinho porta in vantaggio gli Arsenalistas con un poderoso colpo di testa, risponde il brasiliano Raphinha con un diagonale e, infine, l’egiziano Ahmed Hassan di testa regala i tre punti ai padroni di casa. Ottima vittoria per il Belenenses di Domingos Paciência, vittorioso all’Estádio do Restelo contro l’Estoril di Pedro Emanuel, giunto alla terza sconfitta consecutiva, grazie alla decisiva rete del centrocampista André Sousa con un pallonetto da fuori area che sorprende tutto il reparto difensivo dei Canarinhos.

A centro classifica il Paços Ferreira di Vasco Seabra supera all’Estádio da Mata Real il Vitória Setúbal di José Couceiro grazie alla rete del centrocampista Pedrinho, evitando così di scivolare in spiacevoli posizioni di classifica. Nei due posticipi della segunda-feira sono arrivati due successi per la Portimonense di Vítor Oliveira e per il Chaves di Luís Castro. Da un lato gli Alvinegros hanno superato all’Estádio Municipal il Feirense di Nuno Manta Santos grazie ad una brillante doppietta dell’attaccante giapponese Shōya Nakajima, a Portimão in prestito dal Tokyo. Dall’altro i Flavienses conquistano il primo essenziale successo in campionato, ottenuto all’Estádio Municipal con un rotondo 3-0 ai danni del Moreirense di Manuel Machado.

DATASQUADRASQUADRARISULTATO
15/09/2017Paços FerreiraVitória Setúbal1-0
16/09/2017MarítimoAves2-1
16/09/2017BoavistaBenfica2-1
16/09/2017Sporting LisbonaTondela2-0
17/09/2017BelenensesEstoril2-1
17/09/2017Rio AvePorto1-2
17/09/2017Sporting BragaVitória Guimarães2-1
18/09/2017PortimonenseFeirense2-1
18/09/2017ChavesMoreirense3-0

© LIGA PORTUGAL

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3122 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.