ESCLUSIVA LS – Coach Annigoni: «Bravi a mantenere alta la tensione, cercheremo di dare fastidio a tutte»

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share

Ottimo esordio in campionato per il Tigullio, capace di espugnare il PalaBiagini contro Follo di coach Cristelli. In esclusiva per Liguria a Spicchi, ecco una dichiarazione di Marco Annigoni, coach dei sammargheritesi:

Abbiamo fatto il minimo indispensabile per portarla a casa. La cosa buona è che abbiamo provato a correre, che è quello che dovrà distinguerci tutto il campionato. E siamo stati bravi almeno per tre quarti a tenere alta la tensione e comunque a difendere forte. Poi l’ultimo quarto oggettivamente, finendo 55-30 il terzo, ci siamo un pochino rilassati. Cosa che non deve essere un’abitudine però posso anche capire che sia comprensibile nella prima partita. Sicuramente a tutto campo abbiamo giocato una discreta pallacanestro, a metà campo facciamo ancora fatica. Tanta, anche perché abbiamo avuto poche occasioni per allenarci bene tutti insieme e abbiamo bisogno sicuramente di inserire il ragazzo estone (Artur Arhangelski, n.d.r.) in un contesto di squadra, perché non è abituato tantissimo venendo dal college, dove giocava veramente uno contro cinque o quasi tutte le azioni, così come tutti i suoi compagni. Il materiale su cui lavorare è tanto e sono molto contento di essere qua. Cercheremo di dare fastidio a tutti, non so con che risultati. C’è tempo, vediamo. Ora sicuramente testa giù e lavoriamo. Dobbiamo portare a casa due punti con Pegli in casa sicuramente, perché poi abbiamo un trittico di partite difficili. Andiamo ad Ospedaletti, poi CUS in casa e Sarzana in trasferta. Quindi tre partite che ci diranno un pochino di più cosa possiamo fare ed a che punto siamo.

Licenza Creative Commons

Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale. | This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l’accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don’t forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 1457 Articles
Studente genovese di Scienze Internazionali e Diplomatiche, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Tra le altre, collabora anche con Londra Italia, East Journal, con la rivista di Ingegneria di Genova, con la trasmissione televisiva Dilettantissimo e con Io Gioco Pulito, l'inserto sportivo de Il Fatto Quotidiano. Infine, ha fondato anche Liguria a Spicchi, Il Calcio Portoghese e Dragoni d'Oriente, portali web dedicati rispettivamente alla pallacanestro ligure, al calcio lusitano ed al Leyton Orient.