Odissea argentina

October 7, 2017 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Tutto in una notte, dal dramma alla speranza. Una partita in cui l’epica ha trovato una sintesi perfetta con la razionalità: da un lato il caldo della “pasión” alla Bombonera, dall’altro la razionalità che adesso spinge ogni tifoso albiceleste a freddi calcoli sul futuro prossimo. Una partita in cui avevamo tutto, “un juego donde teníamos todo”.

Calcio e politica, intervista al collettivo redazionale di Minuto Settantotto

March 22, 2017 Matteo Calautti 0
Share

4 MINUTES Calcio e politica. Due mondi teoricamente così lontani ma spesso vicinissimi. Un connubio che, tuttavia, al giorno d’oggi sembra spaventare sia la platea dello sport più popolare al mondo sia i suoi addetti ai lavori. Proprio in questo contesto si colloca Minuto Settantotto, progetto editoriale che settimanalmente tratta argomenti spinosi da un punto di vista politico chiaro, deciso e coerente. Ho fatto così quattro chiacchiere con l’intero collettivo.

Il Genoa e l’Europa: una storia (breve ma) intensa

January 18, 2017 Matteo Calautti 0
Share

5 MINUTES Quella tra il Genoa e l’Europa è una storia breve ma molto intensa. Una storia caratterizzata da momenti memorabili e da tonfi clamorosi, da traguardi sfiorati e da episodi che possono essere solamente tramandati per iscritto. Una storia, seppur breve, più estesa di quanto comunemente si pensi.

Chissà cosa significa essere Pinilla

January 12, 2017 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Chissà cosa significa essere Pinilla. Sicuramente significa non conoscere il grigio, significa essere un “Viajero”, significa non aver paura di dire la verità, significa essere ossessionati dall’estetica ed infine significa essere orgogliosi di essere cileni. Ma nel suo profondo, cosa significa essere Pinilla?

L’ipocrisia delle critiche a Tévez

December 31, 2016 Matteo Calautti 0
Share

2 MINUTES Sta facendo scalpore in questi giorni il trasferimento di Carlos Tévez dal Boca Juniors allo Shanghai Shenhua, con un contratto che prevede uno stipendio faraonico. Molti appassionati lo stanno criticando ferocemente, spesso in maniera ipocrita. Scopriamo perché la sua gente sta invece continuando ad amarlo.

Addio a Fosco Becattini, storica “Palla di Gomma” del Genoa

December 26, 2016 Matteo Calautti 0
Share

2 MINUTES Questo dicembre sarà sempre ricordato come il mese in cui il Genoa ha reso il suo ultimo omaggio ad una delle colonne portanti della sua storia. Trattasi di Fosco Becattini, storico terzino il cui nome rimarrà per sempre scolpito nella memoria della città, scomparso alla veneranda età di 91 anni.

Quale sarebbe la nazionale dell’Impero Romano se fosse ancora in vita? Ecco a voi la Roman XI

December 16, 2016 Matteo Calautti 0
Share

4 MINUTES Voliamo con la fantasia. Supponiamo che nel 2016 l’Impero Romano non si sia ancora dissolto, avendo mantenuto tutt’oggi la sua massima estensione territoriale, ottenuta sotto Traiano. Da chi sarebbe composta la “Squadra dei Romani” e quale sarebbe il suo “allenatore”? Andiamo quindi a scoprire la natura della Roman XI, la prima selezione calcistica latina della storia.

Quando un aereo consegna lo sport alla storia

December 7, 2016 Matteo Calautti 0
Share

5 MINUTES Sono tantissime le storie di tragedie aeree che hanno portato via uomini di sport. Talvolta alcuni sono stati risparmiati dal destino, talvolta condannati. Casi di terrorismo, misteri ancora irrisolti e tragici errori umani.

La dorada temporada di Las Palmas, tra baloncesto e fútbol

September 30, 2016 Matteo Calautti 0
Share

4 MINUTES Si può diventare protagonisti di un movimento sportivo nazionale distando più di 1700 km dalla capitale del proprio Paese? Las Palmas, comune di circa 400 mila abitanti situato nell’arcipelago delle Canarie, ci sta insegnando che sì, è possibile. Un inizio di stagione a dir poco magico, a cavallo tra baloncesto e fútbol.

Manifesto di un Futurismo “Fenomenale”

August 30, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Quella di Ronaldo è una carriera rappresentabile per mezzo di fotogrammi. Una serie di diapositive diverse per natura che, se sovrapposte, configurano ciò che è stato e ciò che avrebbe potuto essere. Ecco il Manifesto Futurista del Fenômeno.

Efimova e Schwazer: il TAS fa due velocità e due misure?

August 10, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Situazione incandescente a Rio 2016. La nuotatrice russa Julija Efimova ha conquistato una Medaglia d’Argento dopo esser stata riammessa ai Giochi dal TAS. Il tutto con una sentenza dotata di una rapidità ben diversa da quella che sta tutt’ora aspettando il marcista Alex Schwazer, il quale si trova in una situazione simile. Vediamone i dettagli.

Basket, flop Italia, Matteo Soragna: “Peccato, il potenziale è meraviglioso. Non dimenticherò mai il villaggio olimpico”

July 13, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES È ufficiale: a causa della sconfitta nell’atto finale del Torneo Preolimpico di Torino, la Nazionale di pallacanestro italiana non prenderà parte ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. In esclusiva per Io Gioco Pulito, ecco cosa ne pensa Matteo Soragna, Argento ad Atene 2004 e commentatore tecnico di SKY durante la manifestazione.

Basterà questa volta? Cristiano Ronaldo, O Maior

July 12, 2016 Matteo Calautti 0
Share

4 MINUTES È dura essere il migliore quando la critica ti chiede sempre di più. Ma, quando arrivi nel punto più alto della tua carriera essendoti sudato ogni minima porzione di ciò che hai ottenuto, l’unica reazione possibile è l’ammirazione. Mio personalissimo elogio ad uno dei due giocatori che mi ha fatto innamorare di questo sport. Cristiano Ronaldo, il più grande.

Luigi Burlando, il genovese eclettico che meravigliò l’Italia

July 8, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Certo, spesso si parla di leggende viventi come Michael Phelps, Lionel Messi, Usain Bolt e Roger Federer. Atleti che hanno riscritto la storia della loro disciplina. Ma in pochi conoscono il record di un ex giocatore di Genoa ed Andrea Doria, capace di meravigliare l’Italia e tutto il mondo per una sua dote naturale, come nel caso delle Olimpiadi ad Anversa nel 1920. Il suo nome è Luigi Burlando e questa è la sua storia.

1 2