Il racconto di una città: Genova

August 17, 2016 Matteo Calautti 0
Share

6 MINUTES Racconto di una città che vive sulla sua rivalità calcistica, quella tra il Genoa e la Sampdoria. Da un lato la fiera tradizioni, dall’altro i recenti successi. Questo è il Derby della Lanterna.

The tale of a city: Genoa

August 16, 2016 Matteo Calautti 0
Share

6 MINUTES The tale of a city which lives on his football rivalry, between Genoa and Sampdoria. On the one hand the proud tradition, on the other hand the recent victories. This is the Derby della Lanterna.

Efimova e Schwazer: il TAS fa due velocità e due misure?

August 10, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Situazione incandescente a Rio 2016. La nuotatrice russa Julija Efimova ha conquistato una Medaglia d’Argento dopo esser stata riammessa ai Giochi dal TAS. Il tutto con una sentenza dotata di una rapidità ben diversa da quella che sta tutt’ora aspettando il marcista Alex Schwazer, il quale si trova in una situazione simile. Vediamone i dettagli.

Liguria a Spicchi, un nuovo inizio

July 28, 2016 Matteo Calautti 0
Share

2 MINUTES Ci siamo. Sembra ieri quando, quasi per gioco, è iniziata l’avventura di Liguria a Spicchi. Un’avventura ricca di soddisfazioni, che ha portato a collezionare più di 56.000 pagine visualizzate durante la passata stagione. Eccoci dunque al secondo anno: quello della conferma.

BASKET: Il ritiro di Kaukėnas, piccolo grande lituano

July 27, 2016 Matteo Calautti 0
Share

1 MINUTE La notizia è nota da qualche settimana: il cestista lituano Rimantas Kaukėnas ha deciso di appendere le scarpe al chiodo. Un uomo dotato di una professionalità straordinaria, definito dai media come “uomo bionico” per un atletismo fuori dal comune a 39 anni suonati. Ma molto più di un sportivo. Dall’infanzia in Lituania alle sua preparazioni estive di Decathlon, passando per la sua fondazione benefica.

Basket, flop Italia, Matteo Soragna: “Peccato, il potenziale è meraviglioso. Non dimenticherò mai il villaggio olimpico”

July 13, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES È ufficiale: a causa della sconfitta nell’atto finale del Torneo Preolimpico di Torino, la Nazionale di pallacanestro italiana non prenderà parte ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro. In esclusiva per Io Gioco Pulito, ecco cosa ne pensa Matteo Soragna, Argento ad Atene 2004 e commentatore tecnico di SKY durante la manifestazione.

Basterà questa volta? Cristiano Ronaldo, O Maior

July 12, 2016 Matteo Calautti 0
Share

4 MINUTES È dura essere il migliore quando la critica ti chiede sempre di più. Ma, quando arrivi nel punto più alto della tua carriera essendoti sudato ogni minima porzione di ciò che hai ottenuto, l’unica reazione possibile è l’ammirazione. Mio personalissimo elogio ad uno dei due giocatori che mi ha fatto innamorare di questo sport. Cristiano Ronaldo, il più grande.

Luigi Burlando, il genovese eclettico che meravigliò l’Italia

July 8, 2016 Matteo Calautti 0
Share

3 MINUTES Certo, spesso si parla di leggende viventi come Michael Phelps, Lionel Messi, Usain Bolt e Roger Federer. Atleti che hanno riscritto la storia della loro disciplina. Ma in pochi conoscono il record di un ex giocatore di Genoa ed Andrea Doria, capace di meravigliare l’Italia e tutto il mondo per una sua dote naturale, come nel caso delle Olimpiadi ad Anversa nel 1920. Il suo nome è Luigi Burlando e questa è la sua storia.

Analisi del giorno dopo: Azzurri da applausi, la Federazione rimpiangerà Conte

July 3, 2016 Matteo Calautti 0
Share

1 MINUTE Analisi a freddo sull’eliminazione della Nazionale di ieri sera a EURO 2016. Forse la prima selezione “operaia” del nuovo millennio, in grado di riaccendere la passione nel Bel Paese. Una squadra plasmata da un fenomeno della panchina come Antonio Conte, ora pronto alla sua nuova sfida a Londra con il Chelsea. Una squadra che DEVE essere ricordata in futuro.

The importance of being Pellè

June 27, 2016 Matteo Calautti 0
Share

1 MINUTE Una gavetta iniziata a Lecce nel 2003. Una carriera passata tra Italia, Paesi Bassi ed Inghilterra, sponda Southampton. Ed ora la consacrazione ad EURO 2016. Ecco come Graziano Pellè se l’è sudata.

1 44 45 46 47 48 51