Ranieri sfida Guidolin, Ogbonna e Darmian ancora out

Share
2 MINUTES

PREMIER LEAGUE. La Premier League presenterà nel weekend il secondo derby italiano stagionale. Infatti, al King Power Stadium il Leicester di Claudio Ranieri riceverà lo Swansea di Francesco Guidolin. Da un lato il futuro prossimo delle Foxes è ancora tutto da decifrare, a causa della pesante sconfitta contro l’Hull City (2-1) e del pareggio a reti inviolate contro l’Arsenal. Dall’altra, gli Swans vengono da una sconfitta contro le stesse Tigers (0-2), e quindi sono alla ricerca di riscatto.

Antonio Conte è a caccia della terza vittoria consecutiva con il suo Chelsea. Uomo del momento è Diego Costa, bomber brasiliano naturalizzato spagnolo passato dal quasi certo ritorno all’Atlético Madrid a due goal pesantissimi nelle prime due giornate di campionato. Due reti che hanno permesso al tecnico leccese di totalizzare due vittorie ed il suo primo coro dei tifosi. Avversario da non sottovalutare il prossimo a Stamford Bridge, dove si presenterà il Burnley di Sean Dyche, reduce dalla vittoria contro il Liverpool di Jürgen Klopp (2-0). Impegno delicato invece per il Watford di Walter Mazzarri. Dopo la rimonta subita proprio contro i Blues settimana scorsa (1-2) e dopo l’eliminazione dalla League Cup patita contro il Gillingham (1-2), il prossimo avversario a Vicarage Road sarà l’Arsenal di Arsène Wenger.

Avvio di campionato molto difficile, invece, quello di due difensori convocati dall’Italia agli Europei in Francia. Da un lato Angelo Ogbonna ha passato le prime due giornate del West Ham in panchina e si appresta a non essere titolare neanche alla terza, nonostante la grande fiducia riservatagli l’anno scorso Slaven Bilić. Dall’altra parte, la situazione di Matteo Darmian al Manchester United appare molto compromessa: José Mourinho lo ha relegato alla tribuna in questo avvio di stagione, in netto contrasto con il suo ruolo da titolare nell’ormai ex scacchiere di Louis van Gaal. Infine, David Moyes dovrebbe schierare per la terza volta consecutiva il portiere Vito Mannone, mentre è in dubbio la presenza dell’esterno Fabio Borini.

CHAMPIONSHIP. Grande avvio di Championship per il Wolverhampton di Walter Zenga. Due pareggi e due vittorie nelle prime quattro giornate, la più recente delle quali a St Andrew’s Stadium contro il Birmingham (1-3), tra le fila del quale sta faticando a trovare spazio l’attaccante Diego Fabbrini (una sola presenza fin qui). L’Aston Villa di Roberto Di Matteo e del portiere Pierluigi Gollini sta invece faticando più del previsto, ottenendo solamente due pareggi, una vittoria ed una sconfitta. Wolves impegnati al John Smith’s Stadium contro l’Huddersfield, Villans all’Ashton Gate Stadium contro il Bristol. Il portiere Marco Silvestri è giunto ormai alla quarta panchina consecutiva con la maglia del Leeds, sostituito da Garry Monk con il suo compagno Rob Green. Infine, pessimo l’avvio di campionato dello Sheffield Wednesday del fantasista italo-argentino Fernando Forestieri, attualmente quintultimo e impegnato nel weekend a Griffin Park contro il Brentford.

Pubblicato su Londra Italia nella rubrica Outta Italy in data 25/08/2016.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3276 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.