GIOVANILI – Prima storica vittoria della Rappresentativa Ligure al Canestri Senza Reti di Ivrea

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© CANESTRI SENZA RETI
Share
1 MINUTE

È terminata da poco la finalissima di Canestri Senza Reti, prestigioso torneo internazionale U14 in scena a Ivrea in cui la Rappresentativa Ligure guidata da Andrea Padovan e Marco Dufour era giunta in finale grazie ad un percorso netto. La compagine ligure ha conquistato il titolo per la prima volta, superando nell’atto conclusivo i serbi del Foka Kragujevac con il risultato di 86-74.

Una vittoria che corona al meglio un cammino che ha visto i ragazzi di coach Padovan superare ai gironi la Rappresentativa Trentina (35-71), la Costone Siena (75-44) ed il Bayern Monaco (48-55), nonché i serbi del Borac Čačak (52-47) nella semifinale di ieri. Importanti anche i riconoscimenti individuali: Nicolò Zavaroni (Canaletto) è stato inserito nel quintetto ideale del torneo e Lorenzo Cuttini (MY Basket) ha vinto il premio come “Miglior Promessa Italiana”. Questo il tabellino dei liguri:

RAPPRESENTATIVA LIGURE vs FOKA KRAGUJEVAC 86-74
RAPPRESENTATIVA LIGURE: Morando 8, Pietrini 21, Zavaroni 13, Monaldi, Corradi 10, Chersulich, Cima 13, D’Imporzano 5, Merlino, Cuttini 16, Fea, Vargas. Coach: Padovan. Ass: Dufour.

Questa invece la rosa dei ragazzi e lo staff che sono entrati ufficialmente nella storia della pallacanestro ligure:

RAPPRESENTATIVA LIGURE: Riccardo Armanino, Filippo Cima, Vasco Chersulich, Gianmarco Corradi, Lorenzo Cuttini, Pietro D’Imporzano, Gianluca Fea, Michele Guidi, Thomas Iamundo, Matteo Merlino, Enrico Micalizzi, Lorenzo Mola, Alberto Monaldi, Alessandro Morando, Tommaso Pietrini, Emanuele Poni, Bryant Vargas Rivera, Nicolò Zavaroni. Coach: Andrea Padovan. Ass: Marco Dufuor. RT: Andrea Toselli.

Un risultato di cui tutto il movimento ligure non può che andare orgoglioso.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3276 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.