SERIE D – Coach Deda: «Un grazie a Bonino e Tacconi, società comunque in crescita»

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Due punti al PalaCitera che valgono il primo posto nella griglia Playoff per il MY Basket di coach Brovia contro il BVC Sanremo. La società matuziana ha inviato a Liguria a Spicchi una dichiarazione di Alessandro Deda, capo allenatore, giocatore e presidente (plenipotenziario, insomma) dei sanremesi:

Con il MY Basket abbiamo giocato bene a tratti, ma l’avversario era obiettivamente più forte di noi. Abbiamo così terminato una stagione complicata, cominciata a ottobre con quattro defezioni nel roster molto importanti e con l’inserimento in squadra in extremis di alcuni giocatori fermi da tempo, che per impegni di lavoro hanno dovuto saltare molte partite. Inoltre, per l’insorgere di alcune problematiche da metà novembre abbiamo perso il nostro allenatore Mauro Bonino, che comunque ringrazio per aver continuato a seguirci in allenamento. I ragazzi rimasti e i tanti giovani che abbiamo schierato, in ogni caso, hanno dato il massimo onorando la maglia e cercando di migliorare. Un elogio particolare va a Davide Tacconi, il nostro capitano, un ragazzo fantastico, che tutte le sere dopo il lavoro è venuto ad allenarsi, dando sempre il 100% in campo e cercando di aiutare i più giovani. La nostra stagione non è andata come speravamo, tuttavia la società è in crescita. Abbiamo incrementato il numero dei bimbi iscritti nel minibasket e i ragazzi del settore giovanile, grazie anche alla collaborazione con il Sea Basket migliorano e torneranno utili come serbatoio per le squadre senior dei prossimi anni. Il BVC Sanremo, inoltre, ha cambiato assetto giuridico, trasformandosi in SRL, per proseguire il progetto di crescita. Esiste la possibilità di essere ripescati in serie D e certamente faremo richiesta in tal senso. Stiamo, infatti, già lavorando per allestire una squadra competitiva.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.