IL SECOLO XIX – Le curiosità delle Finals di Serie C: cravatte, tatuaggi e giornalisti “allontanati”

Share
1 MINUTE

Sono numerose le curiosità che l’edizione spezzina de Il Secolo XIX ha riportato a proposito di gara-3 delle Finals di Serie C Silver tra la Tarros La Spezia di coach Padovan e il CUS Genova di coach Pansolin. Si parla della cravatta del Presidente Caluri, dei tatuaggi di Visigalli e di giornalisti un po’ troppo fumantini.

Il giornale riporta un curioso episodio con protagonisti Danilo Caluri e Pino Gonella, rispettivamente presidente della Tarros e responsabile della sezione basket del CUS, nonché amici di vecchia data. «Sarà mica la cravatta che ti porta sfortuna?», avrebbe detto il dirigente biancorosso al bianconero. Risultato? Il presidente ha deciso di presentarsi con polo nera e giacca rossa. La vittoria ha portato il presidente a confermare la stessa tenuta anche per la prossima sfida, secondo quanto riporta il giornalista.

«Hai visto che tatuaggi si è fatto Visigalli sulla gamba?», avrebbe domandato uno storico tifoso al PalaSprint. Ma in realtà il giocatore della Tarros indossava una calzamaglia mimetica. Ma non è finita. Un giornalista un po’ troppo “fumantino” è stato minacciato dall’arbitro De Angeli di essere allontanato dal tavolo riservato alla stampa nel palazzetto spezzino. Nessun allontamento alla fine, ma ci si è andati vicini secondo quanto sostenuto dalla testata.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3280 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.