#SCS DAY 03/04 – Doppia sfida contro gli ESF Tigers, parco divertimenti e arrivo a Shenzhen

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Sono state entrambe intense le ultime due giornate della spedizione del MY Basket, giunto in terra asiatica per affrontare il South China Showcase, torneo di pallacanestro U18 e U16 organizzato da Interglobo. Dopo la giornata dedicata completamente alle escursioni, mercoledì le due squadre sono nuovamente scese in campo.

La mattinata è cominciata con un itinerario di circa un’ora e mezza su un tipico battello di Hong Kong, che ha permesso alla spedizione genovese di osservare lo skyline della metropoli asiatica, portando l’equipaggio da Kwun Tong Pier a Stanley Pier. All’arrivo la possibilità di girare per alcuni negozietti prima di ritrovarsi ufficialmente al ristorante italiano Pizza Express, in cui ragazzi, staff e genitori hanno avuto la possibilità di sentirsi nuovamente a casa dal punto di vista culinario.

Terminato il pranzo è giunto il momento delle amichevoli alla West Island School, in cui le due compagini del MY Basket affrontavano in amichevole i pari età degli ESF Tigers, squadra tra le file della cui U18 militano anche Francesco e Federico Brassesco, figli di Fabio. Se l’U16 guidata da Michele Innocenti ha superato i Tigers con il punteggio di 60-67, con 20 punti di Luca “Poso” Posocco e 17 di Emiliano Boccuni, l’U18 guidata da Gabriele Grosso ha faticato un po’ di più ad imporsi a causa della grande determinazione degli avversari di Hong Kong. Grande avvio di partita, rimonta subita e contro sorpasso completato grazie a due triple di Davide Biggio ed al tiro decisivo dalla lunga distanza da parte di Simone Innocenti, che hanno regalato una vittoria in extremis per 84-86 ai genovesi.

Terminata la seconda partita tutte e quattro le squadre hanno poi cenato insieme a El Churrito, ristorante messicano di Hong Kong che ha così ospitato questo momento conviviale, in pieno stile South China Showcase. Al termine della serata è andata in onda la striscia quotidiana con vari ospiti: dal capoallenatore Paul Lawrence ai capitani Davide Zampi e Francesco Zambrano, passando per un sempre solare Gabriele Grosso ed altri ancora. Poi tutti a dormire, in vista del trasferimento a Shenzhen della giornata successiva: dal Courtyard Marriott di Hong Kong al JW Marriott della città cinese.

Giovedì sveglia presto e mattinata ad Ocean Park per la spedizione genovese, ovvero in un grande parco divertimenti, parco acquatico e acquario di Hong Kong. Dopo pranzo poi tappa rapida in albergo per recuperare i bagagli e dirigersi alla volta di Shenzhen, città che ospiterà il South China Showcase. Ad occuparsi del trasporto l’ormai affidabilissimo e osannatissimo “Guido”, autista che ha conquistato i cuori di tutta la spedizione. Arrivo nel tardo pomeriggio, qualche oretta di riposo e cena al ristorante, per poi andare tutti a dormire. Da venerdì si dà il via alle danze.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3228 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, per non farsi mancare nulla.