ESCLUSIVA LS – Bussone: «Nessun alibi ma non è la prima volta che un compagno viene punito al primo fallo»

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

Share
1 MINUTE

Sconfitta per Loano di coach Taverna contro Aurora Chiavari di coach Marenco. In esclusiva per Liguria a Spicchi ecco una dichiarazione di Paolo Bussone, capitano dei loanesi:

«Giocatori scarsi, arbitri scarsi». Questa è la frase che mi sento/ci sentiamo dire quando ci lamentiamo di un arbitraggio. Per carità, è giusto ma non sempre. Non è la prima volta che lo stesso giocatore della mia squadra viene sanzionato con un antisportivo al primo fallo della partita, con successive frasi da parte degli arbitri che lo invitano a smetterla e non proprio nei modi in cui un arbitro si dovrebbe confrontare con i giocatori. Non so che cosa si dicano gli arbitri ma questa cosa mi sembra molto strana. Con questo non sto dicendo che la nostra sconfitta contro Chiavari di ieri sia colpa dell’arbitraggio, anche perché abbiamo giocato davvero male e complimenti a loro per le percentuali davvero ottime al tiro.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3228 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, per non farsi mancare nulla.