Addio del Lago Figoi, Mariotti: «Si può far coesistere basket e pallavolo»

Share
1 MINUTE

È di pochi giorni fa la notizia dell’improvviso addio dell’Impianto Comunale del Lago Figoi alla pallacanestro, come comunicato dai gestori di My Sport II. Un notizia che ha coinvolto centinaia di ragazzi nonché in particolar modo la Pallacanestro Sestri, Basket Pegli e il Comitato Regionale Liguria della FIP, che al suo interno svolgeva l’attività del Centro Tecnico Federale.

Nella giornata di oggi Davide Mariotti, Presidente dei Seagulls, si è esposto nuovamente con un post sulla pagina Facebook ufficiale della sua società a proposito di questa decisione:

In attesa di un interessamento concreto da parte del Comune di Genova sulla vicenda, viene da chiedersi se chi (?) ha autorizzato i lavori fosse a conoscenza dell’esclusione dell’intero movimento della pallacanestro dall’impianto di sua proprietà e fosse altre sì a conoscenza che questo impianto fosse l’unico adatto a svolgere gare di questo sport all’interno del Municipio VI e zone limitrofe.

In questi anni, pallavolo (anche ‘prestigiosa’) e pallacanestro (altrettanto prestigiosa: B Femminile, C Maschile, U18 Eccellenza) hanno sempre convissuto in armonia.

Rimaniamo dell’idea che ci sia modo per tornare indietro e far coesistere le legittime aspirazioni delle società di pallavolo con la necessità di non far smettere i tanti ragazzi e ragazze che praticano la pallacanestro.

Il tempo stringe, la stagione è alle porte (per non dire iniziata), occorre una veloce risposta!

Qui la petizione lanciata dai sestresi, la quale ha già sfondato il muro delle 600 firme. In questo caso ne va della pallacanestro nella nostra regione, indipendentemente che si sia toccati direttamente o meno da questa situazione e sottolineando che non si ha niente contro la pallavolo, sport nobilissimo che accomuna migliaia di ragazzi in regione.

Nell’articolo di Fulvio Banchero, le interviste ad Alberto Bennati (Presidente F.I.P. Liguria), Davide Mariotti…

Pubblicato da Pallacanestro Sestri su Venerdì 28 agosto 2020

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.