ESCLUSIVA LS – Coach Bonino: «I giocatori si sono adattati alla D, loro squadra inarrivabile per noi»

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Nella giornata di sabato andrà in scena il primo derby di Serie D, quello del PalaCitera tra il BVC Sanremo di coach Bonino ed Imperia di coach Damonte. Da un lato i Matuziani sono una delle matricole di questo campionato, dall’altro gli imperiesi sono una delle favorite per la vittoria finale. In esclusiva per Liguria a Spicchi, ecco un’intervista a Mauro Bonino, capo allenatore dei sanremesi.

Come vede gli equilibri del campionato? Chi saranno le vostre concorrenti per la salvezza?

Noi non abbiamo l’obbiettivo salvezza, bensì abbiamo l’obbiettivo è di arrivare tutti in fondo al campionato divertendoci e migliorando.

Su cosa dovete lavorare per arrivare all’obbiettivo salvezza? Come si stanno adattando i giocatori al nuovo campionato?

È un campionato che non conosco e non conosciamo, ma per noi non è un problema. I giocatori si sono adattati al nuovo campionato allenandosi quattro volte a settimana e ce la stanno mettendo tutta. Il mio obbiettivo è ora di migliorare la conoscenza del gioco. Non ci preoccupiamo dei nostri avversari, sono tutti forti e più attrezzati di noi.
Devo concentrarmi sui ragazzi e insegnar loro a prendere e mantenere vantaggi, cosa che adesso fanno molto fatica a farlo e a riconoscere il vantaggio del compagno e il tempo giusto per passare la palla.

Quale può essere la chiave di lettura per il derby di sabato? Quale la caratteristica che teme di più dei suoi avversari?

Non ci sarà chiave di lettura nella partita di sabato né caratteristiche da temere dei nostri avversari: sono una squadra per noi inarrivabile. Se ci sarà partita dipende solo da noi e dai piccoli “passetti” in avanti che dobbiamo fare in ogni allenamento.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.