PROMO – Pontremoli: «Buon piccolo passo di quello che sarà un lungo cammino»

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Nella giornata di sabato Pontremoli di coach Marcucci ha espugnato il Palauxilium in Promozione, vincendo contro la nuova Auxilium di coach Griffanti. La società toscana ha pubblicato un’analisi della partita sul suo sito ufficiale, firmata da Alessandro Beghini:

Prima di campionato e prima vittoria per la Pontremolese vittoriosa in casa dell’Auxilium Genova per 54 a 48.
La squadra di coach Marcucci, che deve fare a meno del pivot Stefano Pasquali per la prima di campionato, inizia la propria avventura nel campionato 2016/17 sul campo, sempre complicato, dell’Auxilium Genova.
I gialloblu partono bene fin dai primi minuti di partita, corrono maggiormente degli avversari e riescono a tenere un rimo più sostenuto che gli permette di chiudere il primo quarto in vantaggio di un punto.
Nel secondo quarto la musica non sembra cambiare: i liguri non sembrano avere le armi per contrastare i ragazzi del presidente Ferdani, ma riescono comunque a tenersi sotto la doppia cifra di svantaggio, impedendo sempre la fuga agli ospiti.
La seconda frazione si chiude, come il precedente, con i gialloblu in vantaggio di un solo punto (30-31).
Nel terzo periodo di gara i lunigianesi riescono a mettere un po’ più di distanza tra loro e i padroni di casa, ma il vantaggio è sempre minimo e mai eccessivamente marcato.
Un ultimo quarto a percentuali bassissime finisce così per conferire la vittoria alla compagine di Marcucci con il punteggio di 54 a 48.
Una vittoria non certo larga, però un buon primo piccolo passo in quello che sarà come sempre un lungo campionato.
Tra i protagonisti della partita certamente da segnalare la prestazione di Emanuele Sordi (nella foto) autore di 21 punti; il capitano della squadra è sicuramente uno dei punti fermi della squadra, sia per la sua esperienza che per le sue doti tecniche, le quali saranno fondamentali per far crescere in fretta i tanti giovani tra le fila della Pontremolese.
Tra i giovani spunta il nome di Alessandro Pasquali, fratello del ben più conosciuto Stefano, che si è fatto più che onore nella prima partita dell’anno, autore non solo di 8 punti ma anche di una gara più che convincente.
Da segnalare anche la prestazione di Malossi e Mori, autori rispettivamente di 10 e 8 punti.
Il prossimo appuntamento è sabato prossimo, 29 ottobre, per la prima partita casalinga contro l’Athletic Genova, una gara che si preannuncia da tutto esaurito.

Inoltre, la società ha riportato anche il tabellino della sfida:

AUXILIUM vs PONTREMOLI 48-54 (15-16; 15-15; 11-15; 7-8)
AUXILIUM: Soncini 2, Risso 2, Gava 2, Bartolucci 6, D’Amico 4, Valli 28, Pugliese 3, Simonaggio 1. Coach: Griffanti.
PONTREMOLESE: Angella 2, Ricci 3, Malossi 10, Leoncini, Pasquali A. 8, Carlotti, De Prata 2, Sordi 21, Mori 8. Coach: Marcucci.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3276 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.