Do you know? – Giovani esordienti in Serie A, Liga ACB, LNB e NBA (Parte 2/2)

Share
1 MINUTE

Pubblicato su Sportando nella rubrica Do you know? in data 13/05/2015.

Settimana scorsa è stato pubblicato su Sportando un articolo della rubrica Do you know? che riportava alcuni record di precocità negli esordi in Liga ACB, LNB e NBA. Su suggerimento di alcuni lettori, che ringrazio personalmente per la passione con cui seguono la rubrica, ecco oggi due precisazioni ed una nota di colore.

RECORD IN SERIE A. Nonostante le fonti che riportino questo record siano state difficili da reperire, il più giovane esordiente della storia della Serie A di basket sarebbe stato Federico Aime all’età di 14 anni e 9 mesi. L’esordio nel massimo campionato avvenne con la maglia dell’Olimpia Milano di coach Dordevic nel 2007 nella gara vinta contro Capo d’Orlando con il risultato di 92-72. Il primo “gettone” fu registrato insieme al suo compagno di giovanili Riccardo Scomparin, allora quindicenne. Questo record viene confermato anche in un comunicato (non più reperibile online nella sua completezza) che riportava un suo successivo trasferimento al Red Basket di Ovada, in Serie C Regionale ligure. Se questo record venisse confermato supererebbe a livello europeo anche quello di Ricky Rubio, il quale toccò per la prima volta il parquet con la maglia del Joventut Badalona a 14 anni e 11 mesi.

SECONDO IN LIGA ACB. Nello scorso articolo è stato citato Ricky Rubio come recordman assoluto per quanto riguarda la precocità dell’esordio in un parquet spagnolo, con i suoi 14 anni e 11 mesi. Il terzo, come riportato, è stato Luka Dončić con la maglia del Real Madrid a 16 anni e 2 mesi. Il secondo, non riportato, è stato invece Ángel Rebolo con 15 anni e 3 mesi.

LUKA DONČIĆ. Ulteriore nota di colore sulla giovane stella madridista. La guardia tiratrice di Lubiana ha dominato la finale del suo campionato di categoria con una fantastica tripla-doppia, caratterizzata da 15 punti, 15 assist e 12 rimbalzi, nella vittoria del suo Real Madrid contro lo Juventut Badalona con il risultato di 97-57. Durante tutti i Playoff ha mantenuto medie impressionanti: 14 punti, 8 rimbalzi e 5 assist di media a partita.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3280 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.