Conte affronta il Liverpool di Klopp, Mazzarri visita l’Arsenal

Share
2 MINUTES

Pubblicato su Londra Italia nella rubrica Outta Italy in data 30/01/2017.

PREMIER LEAGUE. Apparentemente risolto il caso Diego Costa grazie al pugno duro di Antonio Conte, il Chelsea si appresta ad affrontare una sfida chiave per il prosieguo del campionato. Blues impegnati infatti ad Anfield Road contro il Liverpool di Jürgen Klopp, attualmente quarto in classifica a causa della pesante débâcle casalinga contro lo Swansea (2-3). West Londoners attualmente ad otto punti dalla prima inseguitrice, ovvero l’Arsenal, e quindi costretti a vincere per metter su quello che potrebbe costituire il primo grande “mattone” della loro Premier League. Sempre a rischio la panchina di Walter Mazzarri, con il suo Watford a soli otto punti dalla zona retrocessione e reduce da tre punti nelle ultime cinque partite. Penalizzato sicuramente dagli infortuni, l’ex tecnico del Napoli è costretto ad iniziare a macinare nuovamente punti se non vuole interrompere bruscamente la sua avventura inglese e subire così il secondo esonero in carriera dopo quello patito ai tempi dell’Inter. Dovrebbe partire titolare Stefano Okaka per la terza partita consecutiva dopo lo stop di un mese a causa di un infortunio alla coscia.

Difficile la situazione di Claudio Ranieri al Leicester. Quello delle Foxes attualmente costituisce attualmente il peggior cammino di una squadra campione in carica nella storia della Premier League ed il tecnico di Testaccio ha deciso di deresponsabilizzare la squadra, affibiandosi le colpe a causa di un cambio di modulo. Il prossimo avversario sarà il Burnley di Sean Dyche a Turf Moor, in quello che è uno scontro diretto per la salvezza con i Clarets soli cinque punti più su. In dubbio la presenza di Islam Slimani e Riyad Mahrez, ritornati dopo l’eliminazione della loro Algeria dalla Coppa d’Africa in Gabon. Soli 45 minuti saltati nelle ultime 18 partite per il difensore centrale Angelo Ogbonna, titolare nella prossima sfida all’Olympic Stadium contro il Manchester City. Quasi sempre nel giro dei titolari tra le fila del Sunderland nell’ultimo mese sia il portiere Vito Mannone sia l’esterno Fabio Borini. Infine, solo due partite disputate nelle ultime cinque per il terzino Matteo Darmian al Manchester United: ritorna attuale l’ipotesi cessione?

CHAMPIONSHIP. Tornato in Italia l’attaccante Diego Fabbrini, destinazione Spezia, Gianfranco Zola non sta riuscendo a trovare la quadra sulla panchina del Birmingham, attualmente a metà classifica solamente grazie al girone d’andata sotto al gestione di Gary Rowett. Un assist ed un goal nelle ultime due partite per il fantasista italo-argentino Fernando Forestieri, con il suo Sheffield Wednesday in piena corsa Playoff. Infine, prosegue l’avventura di Marco Silvestri come secondo portiere del Leeds, senza esser ancora sceso in campo in campionato.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.