Da oggi sono su Medium, nuovo social network di editoria e blogging

Copertina della mia pubblicazione su Medium.
Share
1 MINUTE

Dalla giornata di oggi sono sbarcato su Medium, un social network di blogging che sta prendendo rapidamente campo. Fondato da Evan Williams, co-fondatore di Twitter, e nato come luogo adibito a letture di approfondimento, in questi mesi sta evolvendo sempre più efficientemente nel campo dell’editoria.

Consiglio vivamente l’iscrizione a questo social network: impostazione visuale, semplicità nell’utilizzo e grafica accattivante lo renderanno probabilmente uno strumento molto diffuso nel prossimo futuro. Su Medium sono presente con il più classico dei profili e soprattutto con una pubblicazione, ovvero grosso modo il corrispettivo delle pagine su Facebook.

Qui potete trovare la mia pubblicazione.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3280 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.