ESCLUSIVA LS – Coach Pansolin: «Partita da categoria superiore, molto contento per la settimana di lavoro»

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Nel big match di Serie C Silver in programma sabato al PalaCUS è stato proprio il CUS Genova a spuntarla, superando Sarzana di coach Bertieri e confermando il secondo posto solitario in classifica. In esclusiva per Liguria a Spicchi, ecco una dichiarazione di Giovanni Pansolin, capo allenatore degli Universitari:

È stata un’eccellente partita da categoria superiore, di quella Serie C Gold che noi non abbiamo mai perso sul campo e che loro non hanno mai potuto conquistare nonostante se la siano meritata sul campo, a causa di questa riforma dei campionati che non sta facendo l’interesse della pallacanestro nelle piccole regioni. Queste due squadre hanno giocato una partita oggi sì con tanti errori, dovuti anche al fatto che le difese erano sicuramente molto attente e molto fisiche, ma giocando una partita da categoria superiore. Noi abbiamo vinto perché siamo riusciti a fare quello che avevamo preparato a differenza dell’andata, a cui eravamo arrivati praticamente senza Macrì e con Mangione in tono minore a causa della recente operazione al naso. Oggi eravamo al completo per la prima volta durante la stagione se si eccettua Angelo Bedini, infortunato di lungo corso. Il fatto di essere tutti presenti e di essere riusciti a fare quello che avevamo preparato, soprattutto riguardo i loro giocatori più forti, ci ha dato la possibilità di vincere la partita nel finale. Stando sempre attaccati ed uscendo fuori nell’ultimo quarto. Sono molto contento di come abbiamo giocato, di come abbiamo difeso e della settimana di allenamento. Ora dobbiamo pensare che non abbiamo fatto nulla. Abbiamo difeso il nostro fattore campo senza ribaltare la differenza canestri e quindi dobbiamo continuare così. Arriveranno altre partite di Stagione Regolare e Playoff e noi dobbiamo essere duri, intensi e concentrati per vincerle tutte fino alla fine.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.