SERIE C – AP Savona: «Partita punto a punto con continui sorpassi»

Studio Fisioterapico Giovanni Gerbino
Ti aiutiamo a ritrovare l’equilibrio per fare ciò che ami.

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
1 MINUTE

Continua nella sua risalita Imperia di coach Damonte, vincente al PalaMaggi contro l’AP Savona di coach Cacace. La società savonese ha pubblicato un’analisi della sfida per mezzo del suo sito ufficiale:

L’APS targata Dominio Mare esce sconfitta dal campo di Imperia dopo una partita punto a punto, fatta di continui sorpassi, dai quali purtroppo non riusciamo ad uscire vincitori.

La partita inizia con l’equilibrio che la contraddistinguerà per tutto l’incontro: in attacco l’Amatori si affida al tiro da fuori, ma trovando comunque anche soluzioni al ferro, in difesa però non riesce a fermare diverse transizioni veloci delle guardie imperiesi che trovano varie penetrazioni e tiri liberi.

Nel secondo periodo i padroni di casa trascinati da Fossati vanno in vantaggio, ma i biancorossi non demordono e con qualche contropiede riescono a recuperare e a chiudere sopra di 2 all’intervallo lungo.

Nel terzo quarto il leitmotiv dell’incontro non cambia, entrambe le squadre trovano diverse soluzioni offensive, con De Marzi e Carlucci che infilano 2 triple per parte; si va così all’ultimo quarto con i vadesi sotto di 2 lunghezze.

Nell’ultimo parziale sono le difese a farla da padrone, si segna infatti con il contagocce. L’APS trova qualche giro in lunetta, anche se non sfruttato al meglio, mentre Imperia trova un paio di contropiedi, si arriva agli ultimi 40 secondi e si crea un parapiglia davanti alla panchina di casa; quando il gioco finalmente riprende gli Amatori fanno una grande difesa, ma sul ribaltamento di fronte la tripla per andare all’overtime si spegne sul ferro.

Persa quest’occasione per agganciare le compagini davanti, ora bisogna guardarsi alle spalle per mantenere i playoff, incominciando dal migliorare la percentuale ai tiri liberi, che ha avuto un impatto importante in questa sconfitta.

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3276 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.