#iCP CHAMPIONSHIPS – Benfica di misura, settebello del Porto e vittoria al photofinish per il Belenenses

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Continua la sua marcia in testa alla classifica il Benfica di Rui Vitória. Dopo la débâcle tattica di Setúbal le Águias si sono rialzate inanellando una serie di sei vittorie consecutive, tre delle ultime quattro però con una sola rete di scarto. Nell’ultimo turno, infatti, è bastato un goal dell’estroso Pizzi a pochi minuti dalla fine del primo tempo per avere la meglio del Feirense di José Mota all’Estádio Marcolino de Castro. Seconda sconfitta nelle ultime tre partite per i Fogaceiros. Viaggia invece a vele spiegate il Porto di Nuno Espírito Santo, reduce da un rotondissimo 7-0 inflitto al malcapitato Nacional da Madeira di Predrag Jokanović all’Estádio do Dragão. Pazzesco l’impatto di Tiquinho Soares, a segno con una doppietta che porta a sette le realizzazioni nelle prime cinque giornate con la casacca portista, per una media spaventosa di un goal ogni 61 minuti. Si sblocca su azione anche André Silva, ovvero colui che più ha sofferto l’addio del brasiliano. Delizioso il tocco sotto di un ottimo Óliver Torres dal limite dell’area, elegantissimo nel servizio ad André André che un secondo dopo assisterà nella rete il vice capocannoniere della Primeira. Una sconfitta pesantissima che fa precipitare i Nacionalistas all’ultimo posto in classifica, superati da un Tondela capace di fermare a reti inviolate il Paços Ferreira di Vasco Seabra all’Estádio da Capital do Móvel.

Rallenta lo Sporting Lisbona di Jorge Jesus all’Estádio José Alvalade contro il Vitória Guimarães di Pedro Martins. Al vantaggio dell’argentino Alan Ruiz su solito schema d’attacco con sponda del capocannoniere olandese Bas Dost rispondono i Vitorianos con la prima rete del 2017 per l’attaccante maliano Moussa Marega, impegnato recentemente nella Coppa d’Africa in Gabon. Il secondo posto dista adesso undici lunghezze e quindi gli Sportinguistas sono costretti a guardarsi alle spalle, con uno Sporting Braga che si è portato a soli sei punti. Gli Arsenalistas di Jorge Simão si sono imposti all’Estádio da Pedreira contro l’Arouca di Manuel Machado, in una sfida che ha permesso ai padroni di casa di allungare sul Vitória, fermo al quinto posto. Dopo tre pareggi consecutivi ritorna alla vittoria il Marítimo di Daniel Ramos, sesto in classifica. A Funchal i madeirenses hanno conquistato i tre punti contro il Vitória Setúbal di José Couceiro grazie allo splendido destro di collo esterno con cui il centrocampista brasiliano Fransérgio ha bucato la porta difesa da Varela.

Avvincente lo scontro diretto in chiave europea andato in scena all’Estádio do Restelo tra il Belenenses di Quim Machado ed il Chaves di Ricardo Soares. Passano in vantaggio i Trasmontanos con una conclusione fortunosa di Pedro Tiba e pareggiano gli Azuis con la rete dell’attaccante Maurides, terzo goal in due giornate dopo la doppietta all’Arouca nell’ultimo turno. Infine i lisbonenses fanno loro l’intera posta in palio al primo minuto di recupero grazie al tap in vincente di Tiago Cairo su assist sotto porta dello stesso Maurides, ribattezzato dai media come “assistência de morte“. Pareggia a reti inviolate, invece, il Moreirense di Augusto Inácio al Parque Joaquim Almeida Freitas contro il Boavista di Miguel Leal, reduce dalla sconfitta nel derby di Porto e situato in una posizione di metà classifica. Infine, nel posticipo della segunda-feira esce vincente il Rio Ave di Luís Castro, capace di espugnare l’Estádio António Coimbra da Mota contro l’Estoril di Fabiano. Prima l’attaccante Hélder Guedes poi l’ala Gil Dias regalano i tre punti al Rio Grande, lasciando i Canarinhos in una situazione di classifica preoccupante: pari punti con il Moreirense terzultimo, a quattro lunghezze dal Tondela.

DATASQUADRASQUADRARISULTATO
03/03/2017MoreirenseBoavista0-2
04/03/2017Sporting BragaArouca1-1
04/03/2017PortoNacional da Madeira2-1
04/03/2017FeirenseBenfica1-0
05/03/2017Paços FerreiraTondela0-0
05/03/2017MarítimoVitória Setúbal1-0
05/03/2017BelenensesChaves2-1
05/03/2017Sporting LisbonaVitória Guimarães1-1
06/03/2017EstorilRio Ave0-2

© LIGA PORTUGAL
© LIGA PORTUGAL

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3287 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.