#iCP CHAMPIONSHIPS – Il Benfica convince, poker di Dost e girandole di goal

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Giornata di Primeira Liga all’insegna dello spettacolo quella andata in scena durante lo scorso weekend: 32 goal realizzati in 9 partite, ovvero circa 3,5 a partita. Continua la marcia del Benfica di Rui Vitória, autore di una prova d’autorità nel derby di Lisbona disputato all’Estádio da Luz contro il Belenenses di Quim Machado. Sugli scudi il bomber greco Kōstas Mītroglou e l’ala argentina Eduardo Salvio: se il secondo trafigge il portiere con un tocco da biliardo da fuori area, il primo sfonda la rete con una bordata mancina dal limite che vale il suo settimo goal nelle ultime sei partite. Sempre in scia il Porto di Nuno Espírito Santo, vincente all’Estádio Municipal contro l’Arouca di Manuel Machado. Manco a dirlo, nel perentorio 0-4 inflitto dai Dragões agli Arouquenses è andato a segno il solito Tiquinho Soares con una doppietta. Pazzesco il suo rendimento da quanto si è presentato al cospetto degli Azuis e Brancos: nove goal nelle prime sei partite, mai in bianco.

Se la distanza tra Benfiquistas e Portistas consta di un solo punto, così non si può dire di quella che intercorre tra i secondi e lo Sporting Lisbona di Jorge Jesus. Un campionato a sé quello dei Leões, situati a 11 lunghezze dal Porto ed a 8 punti dallo Sporting Braga quarto. Sportinguistas vincenti nella sfida dell’Estádio João Cardoso contro il fanalino di coda Tondela di Pepa grazie ad uno splendido poker di Bas Dost, sempre più capocannoniere della Primeira: sei i goal di vantaggio su Tiquinho Soares e una sola partita delle ultime 11 senza goal o assist. L’attaccante olandese ha infatti realizzato in questo lasso di tempo la bellezza di 14 goal e 3 assist. Lo Sporting Braga di Jorge Simão non è riuscito infatti ad andare oltre il pari all’Estádio Municipal contro il Chaves di Ricardo Soares. Fragorosa, invece, la caduta del Marítimo di Daniel Ramos. Madeirenses annichiliti con un perentorio 3-0 all’Estádio do Bessa Século XXI dal Boavista di Miguel Leal grazie soprattutto alle doti balistiche del centrocampista Iuri Medeiros, autore di due goal su calcio di punizione dal limite.

Pareggio pirotecnico quello dell’Estádio Afonso Henriques. Termina 3-3 la sfida tra il Vitória Guimarães di Pedro Martins e l’Estoril di Pedro Emanuel, con i Canarinhos capaci di acciuffare il pareggio al 95′ con la rete da parte del centrocampista brasiliano Mattheus Oliveira, il tutto dopo un finale nervoso con ben tre espulsi dal terreno di gioco. Sfida pirotecnica quella andata in scena all’Estádio do Rio Ave tra il Rio Ave di Luís Castro ed il Moreirense di Augusto Soares Inácio. Sempre in vantaggio i padroni di casa, che aprono le marcature con un portentoso mancino dell’ala Gil Dias, in prestito dal Monaco. Nel secondo tempo la terza rete, quella decisiva, segnata dall’attaccante Hélder Guedes di ginocchio. Cónegos che provano ad accorciare le distanza con la rete del 3-2 realizzata da bomber Roberto su importante stacco aereo in area, ma il Rio Grande riesce a portare a casa l’intera posta in palio. Ottimo successo esterno per il Feirense di José Mota all’Estádio do Bonfim contro il Vitória Setúbal di José Couceiro, ottenuto grazie alla rete decisiva ad otto minuti dalla fine da parte dell’ala Luís Machado. Infine, pareggio all’Estádio da Madeira tra il Nacional da Madeira di Predrag Jokanović ed il Paços Ferreira di Vasco Seabra. Vantaggio direttamente su calcio d’angolo da parte del centrocampista Pedrinho per i Castores, pareggio del mediano Tiago Rodrigues per i Nacionalistas, sempre fermi al penultimo posto.

DATASQUADRASQUADRARISULTATO
10/03/2017AroucaPorto0-4
11/03/2017Vitória SetúbalFeirense1-2
11/03/2017ChavesSporting Braga0-0
11/03/2017TondelaSporting Lisbona1-4
12/03/2017BoavistaMarítimo3-0
12/03/2017Vitória GuimarãesEstoril3-3
12/03/2017Rio AveMoreirense3-2
13/03/2017Nacional da MadeiraPaços Ferreira1-1
13/03/2017BenficaBelenenses4-0

© LIGA PORTUGAL
© LIGA PORTUGAL

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3287 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.