#iCP CHAMPIONSHIPS – Testa a testa tra Benfica e Porto, Dost indomabile e colpo Nacional

© Edited by MATTEO CALAUTTI
Share
2 MINUTES

Continua ad essere speculare il cammino delle due sfidanti in testa alla classifica. Per il Benfica di Rui Vitória ed il Porto di Nuno Espírito Santo sono arrivati infatti tre vittorie e due pareggi, caratterizzati però da una differenza sostanziale: quando le Águias vincono spesso lo fanno di misura, mentre quando i Dragões dilagano portano a casa l’intera posta in palio. Così è stato anche in questa giornata, successiva allo scontro diretto dell’Estádio da Luz. Da un lato i Benfiquistas si sono imposti Parque Joaquim Almeida Freitas contro il Moreirense di Augusto Inácio, terzultimo in classifica, solamente grazie ad una rete di testa del solito panzer d’area Kōstas Mītroglou, giunto all’ottava rete nelle ultime nove partite di Primeira. Dall’altra parte, invece, i Portistas hanno superato agevolmente il Belenenses di Quim Machado all’Estádio do Dragão con un perentorio 3-0, nel quale è tornato al goal Tiquinho Soares su assist del funambolo messicano Jesús Corona. Dopo una pazzesca serie di 9 goal nelle prime 6 partite di Primeira con la maglia Azuis e Brancos, l’ex attaccante del Vitória Guimarães era a secco da due turni.

È andata al male, invece, ai cugini del Porto. Il Boavista di Miguel Leal è infatti caduto all’Estádio José Alvalade sotto i colpo di uno Sporting Lisbona senza pietà. Tra i ragazzi di Jorge Jesus, manco a dirlo, il protagonista è stato il bomber olandese Bas Dost, sempre più leader della classifica cannonieri grazie alla tripletta del weekend. Sono 19 i goal nelle ultime 14 partite di Primeira per il “pennellone” di Deventer, nelle quali solo in due occasioni ha concluso la partita senza goal o assist. Dato ancor più impressionante, il suo ruolino di marcia nelle ultime 4 partite consta della bellezza di 9 reti. Dietro al terzetto di testa si collocano lo Sporting Braga di Jorge Simão ed il Vitória Guimarães di Pedro Martins, rispettivamente a dieci punti dagli Sportinguistas. Se gli Arsenalistas sono riusciti ad avere la meglio sul Feirense di José Mota all’Estádio Marcolino de Castro grazie alla splendida rete in controbalzo dell’ala argentina Federico Cartabia, i Conquistadores hanno invece incontrato più difficoltà del previsto all’Estádio Afonso Henriques contro il fanalino di coda Tondela. Doppio vantaggio per i padroni di casa firmato da un “gollonzo” da parte dell’attaccante uruguaiano David Texeira e dal colpo di testa del peruviano Paolo Hurtado, rete della speranza su calcio di rigore da parte del terzino brasiliano Jaílson Araújo a tempo scaduto.

Finisce a reti inviolate la sfida di medio-alta classifica dell’Estádio dos Arcos tra Rio Ave di Luís Castro e Vitória Setúbal di José Couceiro. Risultato che raffredda prepotentemente le residue ambizioni europee del Rio Grande a causa delle undici lunghezze che lo separano dal quinto posto. Approfitta di questo rallentamento, invece, il Marítimo di Daniel Ramos, vincente a O Caldeirão contro il Chaves di Ricardo Soares. Sfida equilibrata quella in terra madeirense, risolta solamente dalla zampata dell’ala António Xavier negli ultimi dieci minuti, con i Leões che volano a sei lunghezze dalla zona europea. Crisi nera per l’Arouca di Manuel Machado, scivolato al quattordicesimo posto a sole otto lunghezze dalla zona calda a causa di una serie di sette sconfitte nelle ultime otto partite. Nel weekend gli Aroquenses hanno tamponato le ferite con un punto d’oro ottenuto grazie al colpo da biliardo del mediano André Santos da fuori area all’Estádio da Mata Real contro il Paços Ferreira di Vasco Seabra. Infine, vitale il blitz con cui il Nacional da Madeira di Predrag Jokanović ha espugnato l’Estádio António Coimbra da Mota contro l’Estoril di Pedro Emanuel grazie alla rete del centrocampista egiziano Zizo. Nacionalistas adesso ad una sola lunghezza dal Moreirense penultimo.

DATASQUADRASQUADRARISULTATO
07/04/2017FeirenseSporting Braga0-1
08/04/2017Paços FerreiraArouca1-1
08/04/2017PortoBelenenses3-0
08/04/2017Sporting LisbonaBoavista4-0
09/04/2017Rio AveVitória Setúbal0-0
09/04/2017EstorilNacional da Madeira0-1
09/04/2017Vitória GuimarãesTondela2-1
09/04/2017MoreirenseBenfica0-1
10/04/2017MarítimoChaves2-1

© LIGA PORTUGAL
© LIGA PORTUGAL

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3287 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.