MERCATO – Anche Benites via da Follo, acquistato da San Miniato in Serie B

Share
1 MINUTE

Dopo Luca Rinaldi in Serie A2 ai Mantova Stings, arriva un’altra cessione illustre in casa Follo. Il playmaker Alberto Benites, infatti, è stato acquistato dall’Etrusca San Miniato, compagine toscana con sede nel comune di San Miniato in provincia di Pistoia ed iscritta in Serie B.

Il passaggio è stato confermato anche da un comunicato sul loro sito ufficiale. Queste sono state le sue prime parole da samminiatese, riportate all’interno del testo:

È la mia prima esperienza lontano da casa e non vedo l’ora di iniziare. A maggio sono stato alcuni giorni a San Miniato e ho conosciuto tutti, dai dirigenti agli allenatori, e molti sostenitori: è un ambiente straordinario per crescere e migliorarsi. Mi hanno tutti parlato benissimo dell’organizzazione dello staff tecnico, e ho avuto anche io questa sensazione, dopo aver conosciuto coach Barsotti e il suo staff. Amo la pallacanestro e non vedo l’ora di iniziare per mettermi alla prova in un campionato importante come la serie B.

Importanti anche le dichiarazioni del dirigente responsabile Andrea Stefanelli, riportate nel medesimo comunicato:

È un ragazzo che ci ha colpito subito, per la caratteristiche tecniche in campo e sotto il profilo caratteriale. Ha una grande voglia di migliorare e crescere, rispondendo quindi all’identikit del nostro giocatore ideale. In più la dirigenza ha fatto una scelta importante per il futuro della società: abbiamo scelto di investire sul ragazzo e sul nostro lavoro, sicuri che la nostra organizzazione e il nostro staff tecnico sapranno valorizzare al massimo le sue qualità. Appunto per questo abbiamo acquisito il titolo sportivo del giocatore, investendo una parte economica del premio incentivazione giovani ricevuto dalla Federazione alla fine della scorsa stagione. Crediamo, in questo modo, di spendere al meglio quel premio, reinvestendolo nella valorizzazione di giovani, che possono lanciarsi nel palcoscenico importante della serie B, garantendo anche un futuro importante alla nostra società, in attesa che il nostro settore giovanile riesca a lanciare altri giovani a questo livello.

Questo, invece, è il post con il quale gli hanno dato il loro benvenuto sulla loro pagina Facebook ufficiale.

Il blog Liguria a Spicchi augura buona fortuna al ragazzo per questa sua nuova avventura!

Non dimenticare di prendere attentamente visione del disclaimer del sito, nel quale sono indicati i termini e le condizioni alla cui accettazione sono subordinati l'accesso e la navigazione nel sito stesso. | Don't forget to carefully read the website disclaimer, where there are the terms and conditions which every guest must respect to be allowed to surf the own website.

Matteo Calautti
About Matteo Calautti 3279 Articles
Libero professionista nell'ambito della comunicazione, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, portale dedicato alla pallacanestro ligure, nonché responsabile della comunicazione del Comitato Regionale Ligure di Basket. Ricopre il ruolo di social media manager, addetto stampa e content creator di società sportive e attività commerciali. È autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV e lavora per Dilettantissimo, trasmissioni televisive rispettivamente di pallacanestro e calcio, entrambe su Telenord. Ha collaborato con varie testate tra le quali Londra Italia, East Journal e Io Gioco Pulito. Trainer nazionale del CISV, associazione globale di volontariato di cui è follemente innamorato. Arbitro di calcio, allenamento alternativo per leadership e decision making.