ESCLUSIVA LS – Coach Marenco: «Partita molto bella, alzato le mani dal manubrio troppo presto»

Marenco Giuliano 2022-01 Aurora Chiavari

Vittoria dell’Aurora Chiavari al PalaCarrino contro il New Basket Ponente di Coach Accinelli in Serie D. In esclusiva su Liguria a Spicchi le parole di Coach Marenco, capo allenatore dei chiavaresi:

Due squadre giovani, con grande voglia di correre e di lottare, direi la partita più bella che abbiamo visto quest’anno. Partita strana,che per due quarti e mezzo abbiamo giocato benissimo,con voglia ed intelligenza, sbagliando poco e tirando con buone percentuali. Poi abbiamo alzato le mani dal manubrio troppo presto, e il Ponente ci ha recuperato punto su punto, con un Revetria in grande serata. Purtroppo facciamo fatica ad uscire dalle situazioni complicate, a giocare sotto stress e quando le cose non riescono. Siamo stati bravi a riacciuffare una partita che era diventata complicatissima, perdere sarebbe stata veramente una brutta beffa dopo avere condotto per tutta la gara. Grandi complimenti ad Alassio, non hanno mai mollato, alzando tantissimo l’intensità e lottando fino alla fine.

About Matteo Calautti 213 Articles
Giornalista, ufficio stampa, social media manager e content creator genovese, nonché "minor" di pallacanestro. Appassionato di sport in ogni sua forma e colore. Esterofilo e curioso osservatore di politica e attualità. Fondatore di Liguria a Spicchi, sito sportivo dedicato alla pallacanestro ligure, nonché autore e conduttore di Liguria a Spicchi TV, in onda su Telenord. Collabora con l’ufficio stampa della Federazione Italiana Vela nel ruolo di social media manager, ricopre il ruolo di Responsabile Comunicazione del Comitato Regionale Liguria della Federazione Italiana Pallacanestro e di reporter per trasmissione calcistica televisiva Dilettantissimo, in onda su Telenord. Cura la comunicazione di attività commerciali e società sportive tra le quali il Ligorna, la terza squadra calcistica di Genova. Formatore nazionale del CISV, associazione internazionale di volontariato di cui è follemente innamorato.